Sei un uomo di mondo, sempre collegato alla rete, ma a volte certe abbreviazioni ti suonano decisamente strane. Magari le usi, ma non sei sicuro di farlo in modo appropriato. Ad esempio, cosa significa xxx?

XXX: tutti i segreti del sexting

Sexting è la nuova parola magica, la chiave per l'accesso agli incontri online, via sms e molto altro ancora. Di cosa si tratta? Del linguaggio utilizzato per inviare messaggi frizzanti e comunicare con le persone che incontri sul web. Il termine sexting deriva appunto dall'unione di due parole inglesi, “sex” e “texting” e serve ad indicare le comunicazioni contenenti allusioni sessuali. Ti piace messaggiare e chattare con la tua ragazza? Allora non puoi non conoscere questo nuovo linguaggio. Ecco le abbreviazioni e le parole più utilizzate.

XXX: sexsexsex

L'abbreviazione xxx arriva dall'uso anglosassone e letta in inglese si pronuncia “ecsecsecs”, che suona molto simile a “sexsexsex”. Di solito si riferisce a materiale per adulti come film porno, pornostar, video hard e riviste a luci rosse. Tuttavia esiste anche un'interpretazione non sessuale. Infatti, xxx è anche l'abbreviazione di “kisskisskiss”, ovvero “bacibacibaci” e viene di solito utilizzato alla fine di un messaggio informale con la propria ragazza. Questo doppio significato si presta bene a giochi ed equivoci amorosi. Scrivi in un messaggio xxx, ma cosa vorrà dire? Sesso o baci, lascia che sia la tua compagna a decidere, l'eros si accende e il gioco diventa più intrigante.

Lol: laughing out loud

O anche “Lots of laughs”, letteralmente tradotto “sto ridendo sonoramente” o “grandi e grosse risate”. L'avrai di sicuro già sentito e usato. Ormai si piazza ovunque, anche per indicare una risatina o un sorrisetto. Ma a volte viene frainteso con “lot of love”. Pensavi che la tua bella ti stesse dicendo tante cose carine e interessanti? Invece, si sta divertendo tanto. Consolati, sempre meglio che farla piangere!

Nm: not much

O anche “never mind”, tradotto in italiano, non molto o non importa. Viene anche utilizzata la variante nw, “no worries”, non preoccuparti. Sono tutte abbreviazioni che nel linguaggio virtuale di sms e chat online hanno un'accezione negativa. Una persona annoiata o infastidita che ti sta dicendo lascia perdere. Ma se ci tieni a lei non farlo! Altro che xxx, o serata ad alto contenuto di eros qui devi tirare i remi in barca e darti da fare per recuperare!

Jk: just kidding

Leggi: sto scherzando, non prendermi sul serio. Questa abbreviazione la trovi spesso nelle community e sui forum. Se frequenti una bacheca d'incontri, già lo saprai. Magari hai fatto una battuta poco gradita e subito aggiungi jk per rimediare.

Asl: age, sex, location?

No, non è l'acronimo di Azienda Sanitaria Locale. Quindi se una ragazza che hai appena conosciuto su un sito di dating te lo chiede, evita questa brutta figura. Asl è l'abbreviazione di “age, sex, location?”. In italiano per esteso, qual è la tua età, quel è il tuo sesso, dove ti trovi? Prendilo come un segnale d'interesse positivo, non sei ancora arrivato a xxx ma sei sulla buona strada.
Adesso sei pronto per messaggiare e fare scintille via chat!

Bacheca incontri: le regole di buon comportamento

Se desideri fare centro e arrivare all'xxx finale, allora devi imparare a muoverti, sia che si tratti di una nuova conoscenza che della tua ragazza.
Le escort in questo sono maestre, sanno esattamente come comportarsi e come rispondere a ogni messaggio che arriva loro e potete stare certi che a volte si tratta di messaggi alquanto bizzarri. Ecco perché abbiamo chiesto a una di loro qual è il modo migliore per approcciare una ragazza online e per fare sexting con la tua compagna.

Annunci escort o annunci donne: prima di tutto distingui

Prima di scegliere il tuo approccio, devi capire cosa stai cercando, l'avventura di una sera o una storia un po' più seria. Sulle bacheche d'incontri trovi di tutto, da annunci di escort ad annunci di donne focose o in cerca dell'amore. Quindi, innanzitutto devi scegliere cosa cerchi per riuscire a trovare la persona giusta.

Xxx: tenta il tuo approccio

L'escort a cui abbiamo chiesto ce lo conferma. Quando scrivi un messaggio in chat fai un tentativo, soprattutto se non conosci l'altra persona. A qualcuna piace un approccio deciso, qualcun'altra, invece, vuole un approccio più soft. Ecco qualche regola per aiutarti a non fare brutte figure.
  1. La cortesia vale anche online. È sempre buona norma essere gentili e salutare. I maleducati fanno subito brutta impressione, senza contare che rischi di essere espulso da forum con effetto immediato.
  2. All'inizio fai domande generiche. Se dopo cinque minuti che stai chattando con una donna inizi a chiederle cose personali, probabilmente lei taglierà corto oppure ti risponderà con una bugia.
  3. Usa una forma e un italiano corretto. Un messaggio scritto in buon italiano invoglia ad essere letto. Vanno bene le abbreviazioni ma non esagerare, altrimenti l'altra persona deve fare un lavoro di criptografia. Vale sempre la regola del chiaro e immediato.
  4. Scanso agli equivoci. Meglio chiarire fin da subito che cosa cerchi in chat, una conoscenza, un'avventura o altro. Chiedilo anche a lei così eviti imbarazzanti incomprensioni.
  5. Non prendertela. Se non ottieni risposta o se la ottieni ma è negativa non rimuginarci troppo sopra. Passa a qualcun'altra. Internet ti dà la possibilità di incontrare un sacco di persone, non tutte quelle che trovi possono andare bene per te e tu per loro.
  6. Proteggi la tua privacy. Sempre e comunque non dare mai i tuoi dati personali e contatti alla prima persona che te li chiede, ma accertati sempre che si tratti di qualcuno di affidabile.
  7. Non avere fretta. Lascia alle cose il giusto tempo per evolversi.
E tu hai mai provato a frequentare una bacheca d'incontri? Come ti sei trovato? Hai conosciuto qualcuno d'interessante? Adesso puoi provare anche tu a fare sexting e divertirti assieme alla tua ragazza o ai nuovi incontri che fai. Prendila come un gioco e vedi come va. Buon divertimento!