Le pornostar più strane del mondo

Le pornostar più strane del mondo

Il mondo è bello perché è vario e questo si applica anche al mondo del porno. Eccoci qui con la classifica delle pornostar più strane di sempre.

porno strano

C’è la oversize e la nana. Quella con tette sproporzionate e quella brava di gambe. Chi è famoso per il lato B e chi per la sua terza gamba. Insomma ce n’è per tutti i gusti. Una carrellata delle stranezze più bizzarre direttamente dal mondo del porno. Ecco le pornostar famose per una loro caratteristica fisica o una loro capacità decisamente particolare.

Tette da capo giro

1426442871_Amy-Anderssen-@amyanderssenxxx_1-590x351

Se ti piace il genere tettone e fai parte del fan club “tette mania”, allora dovresti conoscere Amy Anderssen e Sara Jay che hanno trasformato il loro petto in una vera e propria macchina da business. Si tratta di due famosissime star di Pornhub, quotate esponenti del genere BBW, acronimo di Big Beautiful Woman. Una siliconata top specializzata nel genere hardcore e l’altra donna matura e milf appassionata.

Ma se ancora non è sufficiente, dai un’occhiata a Norma Stitz che di tette ne ha da vendere.

Nella botte piccola c’è il vino buono

225px-Powers,_Bridget_-_Lukeisback

Briget Power è la prova di questo detto. Meglio conosciuta con il nome di Bridget the Midget, questa pornostar è alta appena un metro e dieci. Un vero concentrato di sensualità! La leggenda vuole che Bridget sia stata iniziata al porno da un truccatore dell’adult che l’ha notata in un night club. È una delle principali esponenti del cosiddetto draft porn, il porno dei nani.

Il lato B da urlo

200px-Luscious_Lopez_at_Patrick-Novello_Party_20071011

Luscious Lopez deve la sua fama alle sue natiche. Basta guardare il suo fisico per capire qual è il suo punto di forza. Questa porno diva messicana ha un seno davvero minuto, ma recupera alla grande sul lato B.

Contorsioni al top

Non c’è posizione che Kelsi Monroe non sappia assumere. Nonostante le sue forme abbondanti, questa attrice a luci rosse ha una grande flessibilità, lo provano i nomi improbabili tipo: la forbice rovesciata in piedi, la presa del cobra, l’anaconda dirty. Riesci ad immaginarle?

Amputee

Nel mondo del porno, esiste anche questo genere. In termini scientifici si chiama acrotomofilia e indica l’attrazione sessuale verso chi manca una parte del corpo. Nel porno è un vero sottogenere, di cui Long Jeanne Silver è stata una delle maggiori rappresentanti. Famosa negli anni ’80 ancora oggi, viene ricordata per le sue performance memorabili.

Ce n’è anche per gli uomini

Frederick Lamont, meglio conosciuto come Mandingo è l’attore di colore più dotato e più cliccato. Mentre Ron Jeremy, o RoJo è diventato famoso negli anni ’80 come l’attore del porno più brutto: basso grasso e peloso, come lui stesso si descrive. Infine va citato Shigeo Tokuda che si è dato alle scene hard alla veneranda età di 60 anni dopo essere andato in pensione. Prima faceva l’agente di viaggio, oggi, a 80 anni ha girato oltre 350 pellicole.

Conosci altre stranezze del genere porno? Aggiornaci e lascia un commento su www.piuincontri.com. Quali sono le tue porno attrici preferite? Se questo articolo ti è piaciuto, leggi anche: “Le 5 pornostar più cliccate dagli italiani” e “Pornostar con o senza trucco: le riconosceresti?”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *