La professoressa beccata a far porno viene espulsa da scuola

La professoressa beccata a far porno viene espulsa da scuola

Giovane professoressa russa punita per il suo passato a luci rosse

Accade in Russia. Una giovane professoressa viene riconosciuta da un alunno mentre interpreta il ruolo della ‘scolaretta‘ in un film porno e il preside la licenzia in tronco.

Ha i limiti dell’inverosimile questa storia che ci arriva da San Pietroburgo. Svetlana Topol stava insegnando come fa tutti i giorni grammatica presso una scuola destinata ai figli dell’élite della città di San Pietroburgo quando si è vista recapitare una lettera di licenziamento. Il motivo? I genitori hanno denunciato la professoressa al preside dopo che hanno saputo dai figli della sua carriera precedente di attrice pornografica. La notizia, a lungo tenuta nascosta dalla sexy prof, aveva fatto il giro dei social media negli ultimi giorni.

Le reazioni dei genitori non sono però state tutte univoche. “Non so come spiegare a mia figlia che il suo insegnante preferito è stato licenziato per pornografia“. Ha dichiarato uno dei padri degli alunni che frequentano la scuola.

In realtà la signorina Svetlana Topol ha girato film porno prima di ottenere il ruolo di insegnante e perciò un ristretto numero di genitori, alla luce delle sue qualità a livello umano e didattico, hanno sostenuto l’insegnante, argomentando dalla loro che la Topol non avrebbe infranto nessuna legge.

sexy-maestra

Una storia simile è accaduta ad un’altra giovane professoressa di origini romene ed emigrata in Inghilterra. I suoi alunni hanno beccato i video porno dei suoi triangoli amorosi di quando aveva 23 anni. Oppure quell’altra, beccata a fare la cheerleader. “Queste attività sono incompatibili con l’insegnamento“, avrebbe dichiarato il preside prima di licenziarla. Ma anche questi video erano stati girati prima che la prof entrasse di ruolo e di fatto il sostegno dei genitori ha dato all’insegnante la spinta morale per essere reintegrata.

Oppure la famosa storia della prof che si sarebbe innamorata di un alunno molto più giovane di lei, e chi più ne ha più ne metta.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *