Attrici porno che hanno fatto la storia: le prime pornostar anni ’70

Attrici porno che hanno fatto la storia: le prime pornostar anni ’70

Al giorno d’oggi il porno e le attrici porno ci accompagnano nella nostra quotidianità senza fare tanto scalpore. Ma come siamo arrivati a questo?

Quando è nato il porno?

Per le prime pornostar anni ’70 non è stato così facile, se oggi Paola Saulino può annunciare il suo PompaTour tranquillamente sui social network e ottenere delle visibilità in più grazie agli articoli sui giornali o ai reportage nei notiziari televisivi, per le pornostar degli anni ’70 non è stato assolutamente così.

 

Linda Lovelace: Gola Profonda e gli inizi del porno.

Il merito è tutto suo, Linda Lovelace la prima tra le porno attrici ad avere recitato in una pellicola a luci rosse che non fosse ritenuta illegale, il titolo Gola profonda e per i tempi che correvano era davvero molto provocatorio. Correva l’anno 1971, e come si può ben immaginare la mentalità non era così aperta.

Pensieri che cambiarono anche per la Lovelace, che a fine carriera in seguito di un mancato riconoscimento legato all’ultima pellicola che la vide come protagonista, si schierò contro il mondo a luci rosse, diventando così una delle femministe di spicco schierate contro la pornografia.

fc18a740d02ddcef439ccb6d98063e55

Candy Samples e l’avvento delle maggiorate.

Strada totalmente diversa per la pornostar Candy Samples proveniente dal Kansas City. Candy cominciò la sua carriera nell’hard per far fronte ad alcune disavventure economiche che la vedevano divorziata e con un figlio a carico.

Fu facile divenire celebre per Candy, sicuramente avvantaggiata dal suo seno incontenibile che la vede tra le prime pornostar degli anni ’70 ad avere ben una quarta di seno.

Ancora oggi è attiva nel mondo della pornografia, difatti la pornostar ha un proprio sito personale, e tiene anche una rubrica per un magazine online.

84f24af8ddac0f4a676c36ead9109911

Marilyn Chambers e la consacrazione dell’erotismo a Cannes

Nella nostra piccola storia delle pornostar anni ’70 non si può non citare la bellissima Marilyn Chambers che ottenne un notevole successo con il suo celebre film “Dietro la porta verde”, pellicola che spopolò al Festival del Cinema di Cannes, e che la rese famosa in tutto il mondo.

Nel 2004 anche la Chambers però sembrò essersi pentita della scelta intrapresa negli anni ’70, rilasciando una dichiarazione mirata a tutte le giovani ragazze che intendo buttarsi nella carriera da pornostar.

Il mio consiglio per chi vuole intraprendere la carriera di pornostar è: Non fatelo assolutamente! Quella vita ti spezza il cuore. Ti lascia un senso di vuoto dentro. Perciò procuratevi un lavoro vero e tenetevelo stretto!”

rupertst1

Insomma, la storia del mondo a luci rosse vede queste prime pornostar degli anni ’70 come madri fondatrici del genere, ma allo stesso tempo le stesse attrici porno si sono dette poco contente della carriera intrapresa.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *