Come rimorchiare una ragazza: altri 6 preziosi consigli

Come rimorchiare una ragazza: altri 6 preziosi consigli

Come rimorchiare una ragazza in 6 semplici mosse (parte 2)

Come rimorchiare una ragazza: altri 6 preziosi consigli Continuiamo il nostro percorso cominciando con una considerazione che potrà sembrare banale, ma ancora ad oggi riscuote molto successo:

La potenza dello sguardo.

Banale a dirsi, meno scontato a farsi. Ebbene si, lo sguardo rimare uno dei principali punti di forza che ci aiuta nelle strategie che possiamo adottare sul come rimorchiare una ragazza. Infatti molte donne ammettono che rimane una delle prime cose che ancora oggi saltano prima ai loro occhi. Quindi allenatevi ad ammiccare nel modo giusto o a fare gli occhi da cerbiatto.

La sicurezza nelle scelta. 

O meglio, le scelte. Per quanto i tempi siano cambiati ci sono certi ruoli che vanno sempre rispettati. Nella nostra guida su come rimorchiare una ragazza non poteva mancare questo appunto. Le donne hanno la fama di essere indecise. Per quanto sarà per loro difficile ammetterlo è così. Quindi quando vi presentate ad un appuntamento mostratevi sicuri nelle vostre decisioni, riguardo le vostre intenzioni, e verso i propri gusti. Già a partire dalla scelta su dove andare a cena, risparmierete tempo e fatica se vi mostrerete capaci di stupire e di avere sempre qualche buona idea nella zucca.

Attenzione chiama attenzione.

Bisogna fare attenzione, sempre. Ai loro movimenti, al modo in cui vi guarda, e a ciò che vi dice. Se vogliamo dirla nel modo più poetico possibile, “ogni opera d’arte richiede attenzione” e voi probabilmente se state cercando di capire come rimorchiare una ragazza ancora dovete trovarla la vostra Gioconda. Attenzione chiama attenzione, quindi avrete un piacevole ritorno da questa importante mossa. E questo non vale solo per la fase d’approccio, deve essere parte fissa di ogni relazione.

Tenete sotto controllo la vostra fame.

Forse è il modo più subdolo per descriverlo, ma quando abbiamo una donna davanti ci viene subito fame di morderla, di averla nostra. Ma ricordatevi, se avete digiunato per tanto, continuare per un po’ la dieta non vi farà male. Quindi meglio accontentarsi di un assaggino all’inizio, senza rischiare di fare poi figuracce e sembrare troppo invadenti. Lasciate che sia lei a farvi capire quando è il momento di morderla, e se proprio dovete mostrarle i denti fatelo con un sorriso. Il sorriso vince sempre.

Tirate fuori la gentilezza.

Sappiamo bene che spesso non si tiene la porta aperta ad una ragazza per apparire ai suoi occhi più gentili ma solamente per guardarle il culo. Ma che resti tranquillamente tra noi questo dettaglio perché i cavalieri piacciono. Non ci saranno più coraggiosi combattenti a cavallo, dunque dobbiamo riuscire a sembrare valorosi con gli strumenti a nostra disposizione, senza sembrare degli stalker o dei malintenzionati. Sono anni che non vedo un ragazzo offrirsi di portare le buste della spesa ad una donna, e non sarebbe male provare a riprovarci pur rischiando di beccarsi un vaffa, dunque anche qui procedete con cautela, visto che è un tipo di gentilezza che può essere fraintesa. Come rimorchiare una ragazza: altri 6 preziosi consigli

Siate voi stessi.

Molte volte pensiamo che sia più facile mostrarci diversi da ciò che siamo, costruendo intorno a noi un personaggio che abbia più presa e maggiori possibilità di fare colpo. Cari amici, vi do una notizia: NON FUNZIONA! Dall’altra parte troveremo una ragazza abituata a scovare i furbetti come noi, intenti a fregarla, che ci metterà alle corde in tempo zero. La miglior arma per vincere in tal senso? Essere noi stessi, mostrarci per quello che siamo perché tal volta abbiamo solo bisogno della situazione giusta per tirare fuori la bellezza che abbiamo dentro. E quale migliore occasione se non davanti alla ragazza che ci piace?  

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *