Katya Sambuca, chi è la pornostar russa che posa tra i leoni?

Katya Sambuca, chi è la pornostar russa che posa tra i leoni?

Oggi vi parliamo di una modella e pornostar russa di cui non abbiamo mai parlato su queste pagine. Ha un cognome che potrebbe essere anche italiano, Katya Sambuka, ma questa bambolina bionda è una vera sventola russa. Nata a San Pietroburgo nel 1991, la ragazza è davvero intraprendente. Alla tenera età di 25 anni ha già fatto la cantante, l’attrice porno, la modella per foto erotiche e la conduttrice televisiva. Conosciuta all’anagrafe con il nome sicuramente più russo di Ekaterina Dolgova, questa bambola è sposata con Bob Jack, uno dei più noti pornografi russi, produttore di film porno con penetrazioni anali e festival di sesso a cui partecipano migliaia di esaltatantissimi fan.

katya sambuca

La storia della modella che assomiglia a una bambola

La sua storia è semplice, nata in una famiglia di umili origini, alla fine della scuola dell’obbligo si è iscritta ad una scuola di cucina, ma ha fallito ed è stata espulsa. Spinta a farlo anche da questa delusione, Katya si è buttata nel mondo del porno. Prima ha fatto proprio lo pseudonimo di Kate Elder, poi, quando le sue curve ed il suo dolce visino da Barbie la hanno fatta divenire famosa, insieme alle sue radici svedesi-estoni.

Su di lei ci sono alcuni interessanti aneddoti. Si racconta che all’età di 15 anni fosse a fare uno stage presso il ristorante «Liverpool» e sia stata avvistata niente di meno che da Mick Jagger, che accortosi della sua provocante bellezza l’avrebbe invitata a recarsi in America. Sempre negli stessi anni Katya aveva vinto il concorso per bamboline tratte da vere persone umane a Londra. Così da qualche anno a questa parte la piccola bambola «Bobby» ha il suo aspetto, non più quello di Nicole Kidman, Jessica Alba e Avril Lavigne, che avevano prestato la loro immagine alla causa in passato.

katya sambuca

Ma la carriera di Katya è fatta anche di iniziative benefiche. Nel 2013 la pornostar ha aperto un centro per la riabilitazione delle donne in Estonia, a Haapsalu, e l’anno successivo il suo volto è diventato quello di una statua in bronzo della sirenetta dello scultore russo Alexander Wroblewski.

Nell’estate del 2015 lo scandalo. Katya Sambuca annuncia di essere scappata da suo marito, prendendo con sé la figlia. Posta sui social diverse foto delle violenze a cui il marito l’avrebbe ripetutamente costretta. Forse per nascondere i segni delle ecchimosi, forse semplicemente per riuscire a sembrare ancora più bella, Katya si sottopone ad alcuni piccoli interventi di botox e chirurgia plastica, divenendo una vera bambolina in carne ed ossa.

katya sambuca

Katya Sambuca: le foto della pornostar tra i leoni spopolano su Instagram

Oggi invece Katya Sambuca sta facendo molto parlare di sé per un filmato recentemente postato sul suo profilo Instagram. Nel video la bionda posa semi nuda a cavallo di due leoni che non sembrano prenderla bene, ma neanche tanto male. Sotto al video, nella caption, la frase “Ricorderò per sempre questa esperienza, questo vero e proprio potere della natura“.

russa katya sambuca leoni

Nel video le belve effettivamente si vede che sono addomesticate, perché non attaccano la modella, ma si limitano a ringhiarle un pochino come due gattoni un po’ svogliati. Stando a quanto riportato dal sito RenTV, la pornostar stava prendendo parte a un servizio fotografico in una località non specificata. Certo, le scene della pornostar che sorride, accarezzando la lunga criniera del leone, non potevano non suscitare le polemiche degli animalisti.

 

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *