Pornostar biografie: April O’Neil, tette naturali e piedi da foot fetish

Pornostar biografie: April O’Neil, tette naturali e piedi da foot fetish

Inauguriamo oggi una nuova rubrica che ci porta a conoscere più da vicino alcune delle pornostar protagoniste

Coloro che sono appassionati di cartoni animati riconosceranno subito il nome di April O’Neil, la bella ragazza con la giacca gialla, la giornalista tettona che aiuta le Tartarughe Ninja nelle loro avventure. April O’Neil è anche il nome di una pornostar che si considera una geek, nata nel 1987 a Phoenix, in Arizona da una famiglia di origini latine e caucasiche. Più precisamente la bellissima modella ha nelle proprie vene sangue tedesco, messicano, nicaraguense, russo ed ebreo.

pornostar teen April O'Neil

Il vero nome di questa pornostar rimane ad oggi sconosciuto. Sappiamo solo che, con il suo corpo esile e sinuoso, si deve essere riconosciuta in quella April delle Teenage Ninja Turtles. Cresciuta come un maschiaccio, dopo gli studi si è trasferita nel New Jersey, poi è tornata in Arizona, ed a vent’anni infine ha deciso di vivere a Los Angeles, in California. All’inizio faceva la receptionist in un albergo, poi, qualche tempo dopo ha incontrato ad una festa il produttore di cinema per adulti Kylee Reese che l’ha introdotta nel 2009 nell’ambiente dei film hardcore.

Il corpo minuto – è alta 1,57 metri e pesa poco più di 40 chili, ha subito fatto breccia nel pubblico del porno mondiale. Le sue grosse tette naturali sono morbide e gustose, i suoi piedini esili e dolci, i suoi occhi da micetta in calore. Grazie a questi segni particolari e a molte altre doti di performer non sono mancati i riconoscimenti per questa nuova starletta del porno teen. Nominata New Starlet of the Year nel 2011 agli AVN Awards, è stata consacrata negli anni successivi con numerosi altri premi, come il titolo di Twitter Queen (Fan Award) e quello di Sluttiest Seamstress per gli Spank Bang Awards nel 2013. Negli ultimi anni infine non sono mancate le numerose nomination per gli AVN e XBIZ Awards.

pornostar teen April O'Neil

Nel tempo libero April ama cucinare, guardare cartoni animati anime giapponesi, ascoltare le band rock King’s of Leon e Phoenix, ma anche fare record ai videogiochi che ha sulla sua Xbox. Dice che le piacerebbe recitare nella porno parodia sci-fi di Doctor Who, ma che non disdegnerebbe nemmeno quella di Star Trek o di Star Wars.

Apparsa tra le porno dive selezionate per il documentario di Deborah Anderson Aroused sempre nel 2013, April O’Neil è stata considerata per molto tempo “quella che poteva diventare la prossima Sasha Grey“. Ecco qui il suo sito internet.

pornostar teen April O'Neil

 

 

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *