Lady Gaga, da popstar a pornostar?

Lady Gaga, da popstar a pornostar?

Da quando ha iniziato la sua carriera di cantante pop, Lady Gaga ha utilizzato spesso la sua sensualità a volte spinta ed eccessiva per proporre un’immagine di sé accattivante e sempre fuori dagli schemi. Nella sua apparizione dello scorso anno nella serie horror-splatter American Horror Story, la bella cantante bionda si era fatta vedere in scene molto hot, ai limiti del porno. Tra i fan c’era chi si era indiganto e chi aveva applaudito.

 

lady gaga porno

In questi giorni invece Lady Gaga sta preparando la location del suo matrimonio a Hollywood. Il fortunato futuro sposo si chiama Taylor Kinney ed è il suo fidanzato da una vita. I due però si erano lasciati quest’estate e lei era entrata in depressione dichiarando quella storia finita.
Oggi le cose sembrano andare meglio, anche perché, secondo alcuni rumors delle ultime ore, Taylor e Gaga hanno un’amichetta, una terza invitata nel loro letto d’amore. La signorina si chiamerebbe Monica ed i tre hanno avuto già un ménage à trois, secondo quanto riportato da The Radar.
D’altronde la popstar aveva già dichiarato pubblicamente di essere bisessuale: “Sì, è vero, sono bisex e mi piacciono le donne… e non si tratta di una trovata di marketing. Questo è quello che sono e che sono sempre stata“.

Oltre alla vera Lady Gaga, esiste anche la sua porno parodia. I filmati porno di Lady Gaga XXX seguono a ruota quelli delle sosia di Paris Hilton, Lindsay Lohan, Oprah Winfrey e Angelina Jolie, tutte protagoniste di altrettante porno parodie. Si tratta di video porno di una certa qualità e decisamente hardcore, nei quali più che la somiglianza con la vera cantante si nota piuttosto il tentativo di riprodurre i suoi stili di mosse, già di per sé molto sensuali che la popstar mostra nei suoi video musicali. Movimenti e modi ai limiti dell’osceno e della pornografia appunto.

lady gaga porno

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *