Sessualità: Molti più orgasmi se il sesso è tra donne.

Sessualità: Molti più orgasmi se il sesso è tra donne.

Uomini è donne sono diversi. Ma adesso la scienza ci da la conferma definitiva: le donne raggiungono più orgasmi se fanno sesso con un’altra donna.

L’università dell’Arkansas ha rivelato che i rapporti omosessuali tra donne regalano il 32% in più di orgasmi rispetto a rapporti etero.

La ricerca ha prodotti risultati interessanti, prendendo a campione coppie dai 18 ai 65 anni in tutto il mondo. La media degli orgasmi delle donne impegnate in un rapporto eterosessuale è di 7 al mese. Quelle delle donne in coppia con altre donne arriva fino a 55 orgasmi al mese anche se il numero dei rapporti è più basso.

orgasmi sesso tra donne

Ma come si spiega questa differenza?

A quanto pare la pecca è dei maschietti, spesso troppo concentrati sul piacere personale che su quello di entrambi. A questo va aggiunto una consapevolezza del corpo femminile che spesso negli uomini è scarsa o lacunosa. Il sapere dove e come toccare è una cosa fondamentale. Basta pensare che solo il 18 % delle donne ha dichiarato di raggiungere l’orgasmo grazie alla penetrazione. Le donne, per riuscire a raggiungere il piacere, hanno bisogno di una stimolazione principalmente mentale, un coinvolgimento che nel sesso maschile ha poca rilevanza.

Lesbian lovers foreplay on bed

Il segreto del piacere

Stiamo parlando di un divario notevole, quello che i ricercatori chiamano “orgasm gap”: 86% di orgasmi nel sesso tra donne contro il 65% per le coppie donna-uomo.

Bisogna quindi correre ai ripari, incassare il colpo e prendere appunti da chi ne sa più di noi. Il sesso penetrativo tradizionale sembra non essere più in voga e la poca attitudine maschile ai preliminari non aiuta di certo.

Nel 72% dei casi è la stimolazione del clitoride a dare il contributo più importante; ma anche il variare, sorprendere, insomma cambiare le abitudini garantisce un risultato sessuale di alto livello.

Quindi riepilogando:

Concentratevi di più sulla vostra compagna e pensate prima al suo piacere. Mettetevi da parte un attimo e concentratevi per coinvolgerla. Sappiamo che per i maschietti questo non è un compito facile, quindi vedetela così: dedicatevi a lei, fatela impazzire e poi godetevi i frutti che avete seminato. Meglio?

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *