AVN Porn Awards 2018: la classifica delle più intriganti pornostar dagli oscar 2018

AVN Porn Awards 2018: la classifica delle più intriganti pornostar dagli oscar 2018

Porno 2018: cosa bolle in pentola

Si è appena conclusa l’annuale edizione degli AVN Porn Awards, gli oscar dell’industria cinematografica erotica. Da una parte noi italiani possiamo ritenerci soddisfatti, infatti durante questa edizione ci siamo comportati decisamente bene come nazione. Dall’altra, a livello di una riflessione più generale, dobbiamo dire che questa kermesse è ormai decisamente proiettata nel futuro: gli Oscar di quest’anno hanno messo in mostra quello che sarà il futuro del porno, riprendendo alcune idee distopiche della famosa serie Netflix Black Mirror.

AVN Porn Awards 2018: la classifica delle più intriganti pornostar dagli oscar 2018

Proprio per questa ragione l’ingresso alla fiera di Las Vegas costa ormai diverse centinaia di dollari. Si tratta di un invito esclusivo dedicato a tutti quegli aficionados del porno online che non si accontentano di partecipare da dietro lo schermo, ma vogliono esserci.
Unica scure sull’edizione 2018 degli AVN è stata la mancata presenza del pioniere del porno Ron Jeremy. Il porno-attore baffone tra i più famosi al mondo è stato invitato a non presentarsi, dopo aver rilasciato un’intervista alla rivista Rolling Stone, per la quale è stato accusato di sessismo e violenza contro le donne.

Il futuro del mondo del porno? Contenuti targettizati ‘venduti’ direttamente dalle stesse pornostar

Così lo scenario che i partecipanti si trovavano di fronte alla 35° edizione degli Annual Adult Entertainment Expo e Adult Video News Awards è stata all’insegna della dimensione dell’intimità tech-mediata. Le pornostar e le case di produzione stanno dandosi da fare per trovare nuovi modi per interfacciarsi con i loro fans.

Quindi, se da una parte la classica industria del porno dominata dagli uomini continua a combattere le sue battaglie per la difesa del copyright, quelle pornostar che hanno alzato la cresta, indipendenti nel promuovere il loro livello di business sostenibile, cercano di produrre i contenuti targettizati, vendendoli ad una piccola ma fedelissima base di fan.

Ma torniamo ai premi. Come vedrete da tutti i riconoscimenti che sono stati assegnati, c’è sempre molta Italia ai vertici del cinema erotico mondiale e questo non può che renderci orgogliosi. Ma in ogni caso tutte le produzioni premiate si sono fatte strada nei network e siti porno balzando in cima alle ricerche e portandosi a casa un piccolo posto nelle antologie del settore. 

Sono davvero tantissimi il nostro consiglio e di trovare il vostro premiato e iniziare subito a fare qualche interessante ricerca! 😃

 

  • Film dell’anno: Half His Age: A Teenage Tragedydouble-dagger
  • Best Drama: Half His Age: A Teenage Tragedydouble-dagger
  • Best Star Showcase: Angela 3
  • Best Comedy: Jews Love Black Cock
  • Best Action/Thriller: Vampires
  • Migliore interpretazine straniera: Bulldogs
  • Migliore Parodia Justice League XXX: An Axel Braun Parody
  • Miglior Film di Poliamore: Adventures With the Baumgartners
  • Migliore Antologia: Sacrosanct
  • Miglior Film di Relazioni Taboo: Dysfucktional: Blood Is Thicker Than Cum
  • Miglior Performer Femminile dell’anno: Angela White
  • Miglior Performer Maschile dell’anno: Markus Dupree
  • Migliore Nuova Star: Jill Kassidy
  • Miglior Performer Trans dell’anno: Aubrey Kate
  • Regista dell’anno: Greg Lansky
  • Miglior attore: Tommy Pistol – Ingenue
  • Miglior Attrice: Sara Luvv – The Faces of Alice
  • Migliore attrice coprotagonista: Kristen Scott – Half His Age: A Teenage Tragedy
  • Migliore scena uomo/donna: Angela White, Manuel Ferrara; Angela 3
  • Migliore scena donna/donna: Katrina Jade, Kissa Sins; I Am Katrina
  • Migliore scena anale: Lana Rhoades, Markus Dupree; Anal Savages 3
  • Migliore scena orale: Aidra Fox, Jason Katana, Donny Sins, Filthy Rich, Hunter, Mark Zane, Brad Hart, Robby Echo, Wrex Oliver, Rob Banks, Chad Alva; Facialized 4
  • Performer dell’anno solo donne: Jenna Sativa
  • Migliore scena di sesso di gruppo: Melissa Moore, Elsa Jean, Adria Rae Best New Starlets 2017
  • Miglior film solo donne: Angela Loves Women 3
  • Migliore serie solo donne: Women Seeking Women
  • Migliore Anale: Anal Savages 3
  • Migliore serie anale: Anal Savages
  • Migliore direzioen artistica: Justice League XXX: An Axel Braun Parody
  • Migliore Film BDSM: Cybill Troy Is Vicious
  • Migliore Serie: Angela Loves
  • Migliore scena di doppia penetrazione: Angela White, Markus Dupree, Mick Blue – Angela 3
  • Migliore montaggio: Angela White- Angela 3
  • Migliore film etnico: Asian Anal
  • Migliore serie etnica/interrazziale: Black & White
  • Migliore serie straniera: Rocco’s Psycho Teens
  • Migliore film gonzo: Manuel’s Fucking POV 7
  • Migliore scena di sesso di gruppo: Angela White, Mick Blue, Xander Corvus, Markus Dupree, Toni Ribas, John Strong – Angela 3
  • Migliore interrazziale: Interracial Icon 4

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *