Chi è Jenna Presley, la pornostar dello squirting divenuta suora

Chi è Jenna Presley, la pornostar dello squirting divenuta suora

Vi avevamo già parlato della pornostar americana Brittni De La Mora e della sua conversione alla devozione? Sicuramente vi avevamo raccontato la storia di Kamilla Warnech, l’attrice hard che unisce chiesa e porno. Quella che vi presentiamo oggi invece ha fatto un po’ come fece a suo tempo la bellissima italiana Claudia Koll, si è ritirato dalle scene per diventare una fedelissima devota del Signore.

Pornostar Jenna Presley

La storia di Jenna Presley aka Brittni De La Mora è davvero interessante. Venuta al mondo all’anagrafe come Brittni Ruiz nel 1987 a Chula Vista in California, la ragazza ha da sempre avuto amicizie messicane e ancora minorenne si è trasferita a Tijuana, in Messico, cominciando a far vedere il suo seno prosperoso nei topless bar della zona. Dopo aver studiato per un po’ media e giornalismo e si è messa a lavorare come telefonista il giorno e spogliarellista di notte. Al compimento della maggiore età è entrata nel mondo del porno ed ad oggi, in 7 anni di carriera, il suo curriculum conta 275 film porno.

Brittni De La Mora aka Jenna Presley è diventata in special modo famosa per le sue scene di eiaculazione femminile, possiamo dire che sia stata una sorta di pioniera in questo settore del cinema per adulti oggi così tanto richiesto, lo squirting. Brittni De La Mora è divenuta famosa per la sua capacità di eiaculare dalla figa, che ha mostrato in diverse scene hardcore, a partire dalla prima insieme all’attore Nick Manning.

Perché soli sette anni di carriera, direte voi? Nel 2012, dopo essersi piazzata al diciassettesimo posto nella classifica globale delle pornostar più amate, Brittni ha abbandonato le scene. Non ce la faceva più a sostenere quella vita, lei che aveva avuto problemi di anoressia e aveva combattuto con dipendenze da eroina e matanfetamine. Fidanzata con pusher, papponi e magnaccia, Brittni aveva vissuto anche l’assassinio del suo fidanzato da parte di una banda di motociclisti rivali.

Pornostar Jenna Presley

Oggi la vita di Brittni è completamente cambiata. Nell’agosto 2013 Brittni ha annunciato la sua conversione al cristianesimo. La donna ha trovato la sua salvezza fra le braccia del Signore e trascorre la vita insieme al nuovo marito, un pastore, incoraggiando i credenti a “concentrarsi meno sul tentativo di trovare il loro uomo o la loro donna dei sogni, quanto piuttosto sulla possibilità di incontrare Dio con tutto il cuore”.

Quando lavoravo nel porno guadagnavo fino a 30.000 dollari al mese perché lavoravo tutti i giorni. Avevo una Mercedes nuova di zecca e tutte le borse di Louis Vuitton che volevo”.

 

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *