Orgasmo donna: 3 miti da sfatare

Orgasmo donna: 3 miti da sfatare

Siamo abituati a sentirci dire che il corpo delle donne e l’orgasmo femminile siamo misteriosi e complessi. Questo è in parte vero, ma non deve scoraggiare i maschietti dal cercare di capire come funzionano gli aspetti legati alla ricerca del piacere fisico nelle donne e alla psicologia femminile.
Vediamo dunque insieme di avvicinarci con un altro approccio a questa complicata materia, senza trascurare le implicazioni ed i consigli per gli uomini.
orgasmo donna

1) Soltanto 1/3 dei rapporti sessuali conducono all’orgasmo femminile

Sembrerà strano, ma alcuni studi hanno evidenziato che solo 1/3 delle donne può raggiungere l’orgasmo durante un normale rapporto sessuale, durante la penetrazione della vagina da parte del membro maschile. Gli altri 2/3 hanno bisogno di stimolazione a livello manuale o orale.
Non si tratta di un dato rigido, ciò piuttosto implica che solo il 30% dei rapporti sessuali per le donne portano in media all’orgasmo. Il resto deve aggiungere la stimolazione del clitoride per raggiungere il piacere. Se questo dato può sembrare esagerato, bisogna comunque pensare che molte donne, aiutandosi in diverse maniere riescono comunque a raggiungere l’orgasmo durante il rapporto sessuale.

2) Il fine non è l’orgasmo, ma la ricerca del piacere

Dal punto precedente deriva che le donne hanno un aproccio diverso. L’importante non è solo ed unicamente raggiungere l’orgasmo, ma piuttosto provare piacere. Gli uomini per loro natura sono invece portati a pensare al sesso come ad un viaggio con una partenza ed una precisa destinazione. Questo proprio perché gli uomini hanno nel loro DNA informazioni precise.
Accordarsi con lo spirito femminile per gli uomini significa dunque pensare al sesso come ad un viaggio di esplorazione, un viaggio che non ha una meta definita, se non la ricerca del piacere.

3) Non è vero che le donne odiano le sveltine

Orgasmo donna: siamo abituati a sentirci dire che “nessuna donna” ama le sveltine. Questa però non è una verità assoluta. Ciascuna donna ha le sue fantasie, che può comunicare o meno, che può lasciar trapelare o meno. Un sacco di donne pensano al lato avventuroso dell’essere prese con decisione, con forza, con virulenza. Di essere prese in piedi, o essere portate sul divano o sul letto. Sveltine che sono impeti, passioni che si accendono e che bruciano nel giro di pochi minuti.
orgasmo donna

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *