Il porno diventa etico. Escort, trans, fallo con chi vuoi ma con rispetto

Il porno diventa etico. Escort, trans, fallo con chi vuoi ma con rispetto

È il nuovo slogan del porno. Escort, trans, coppie, gruppi, fallo con chiu vuoi ma con rispetto. È il motto del porno etico, l’ultima frontiera dell’industria hard.

Dreams of Spanking

Sembra un controsenso forse, ma l’ethical porn vuole lanciare una nuova immagine dell’industria per adulti, basata su qualità trasparenza e consenso, un’immagine insomma politically correct! È nata una pornografia alternativa, che prende le distanze dai prodotti in serie, omologati, e dalla mercificazione dell’immagine femminile e che dà più spazio alla creatività.

Ecco come nasce Dreams of Spanking un database di video hard sulla sculacciata erotica, ovvero lo Spanking. L’ideatrice è una mistress inglese che desidera esplorare le sue fantasie più selvagge e stravaganti. Lei si fa chiamare Pandora Blake e le sue principali passioni sono il voyeurismo e l’esibizionismo.

In Dreams of Spanking ciascuna clip ha un tag ed è presentata da un abstract, che svolge la funzione di “trama”, per quanto inconsistente e che avvicina lo spanking è qui una piacevole punizione condivisa, accompagnata da sorrisi e sguardi complici con il partner.

Make Love Not Porn

Il porno va bene, ma il sesso reale è diverso. Così Make Love Not Porn stila una serie di differenze tra i rapporti erotici di coppia e quello che si vede nei film hard. Una community di porno amatoriale che esalta il sesso libero e sporcaccione, purché fatto con passione e rispetto. In Make Love Not Porn c’è posto per qualsiasi forma di espressione della libido ma la morale della favola è farlo con la testa sempre accesa.

Come4

Anche in Italia la tendenza a preso piede con Come4, un sito porno amatoriale che fa beneficenza. Si tratta di un innovativo progetto di porno charity partecipativo, in cui gli utenti condividono i propri video hard con i membri del sito che, per visionarli, devolvono liberamente una certa somma di denaro che verrà reimpiegata per sostenere cause umanitarie.

Basta moralismi dunque su trans, escort e porno, il settore erotico si mette dalla parte dei buoni, per dimostrare che in fondo, il sesso è solo un altro modo per divertirsi.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *