Un giorno nella vita di una escort

Un giorno nella vita di una escort

Per chi vive in UK o nei paesi dove è permesso, quello della escort è un lavoro indipendente, che permette di dedicare ampio spazio alla propria vita e che offra un reddito elevato. Può sembrare incredibile, ma il primo motivo che convince una donna a intraprendere la “carriera” di escort, è puramente economico. Poche ore di impegno quotidiano permettono infatti di mantenere un tenore di vita ai massimi livelli.

escort

Le escort di oggi non sono sempre giovanissime, e talvolta iniziano la professione intorno ai 30 anni. Molte sono single, ma non mancano le mogli e le mamme, poiché i rapporti e le relazioni di una professionista sono totalmente privi di coinvolgimenti sentimentali. Alcune decidono di ricevere i clienti in casa propria, altre preferiscono disporre di un vero spazio di lavoro separato dall’abitazione: una sorta di “ufficio” dove trascorrere solo il tempo necessario per gli appuntamenti.

Ad una donna che possieda fascino, eleganza e cultura, capace di relazionarsi, fare la escort permette di viaggiare, di vivere nel lusso, di conoscere persone e ambienti di altissimo livello. Certo, non sempre è così, e in gran parte dei casi il lavoro è gestito come una normale occupazione quotidiana, con orari fissi e momenti di libertà. Ogni appuntamento richiede tempi diversi, una professionista ne pianifica 4 / 5 al giorno. Le prestazioni sono stabilite in base alle inclinazioni personali: molte escort sono solo accompagnatrici, altre si fermano a dormire, altre ancora preferiscono evitare situazioni estreme.

Ovviamente i rischi ci sono: le malattie sessualmente trasmissibili, che obbligano a continui controlli medici, la scarsa pulizia, la possibilità di subire furti, minacce o violenze. Ma anche quella di incontrare un amico, un familiare, una persona alla quale si è sempre tenuta nascosta la propria scelta professionale. Per una donna, fare la escort non è così improbabile ma, oltre ad una natura disinibita e trasgressiva, occorre coraggio, freddezza e la capacità di separare totalmente la vita privata dal lavoro.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *