5 consigli per durare di più

5 consigli per durare di più

Problemi di eiaculazione precoce? Ecco 5 trucchi per durare di più.I rapporti lampo sono un problema di 5 milioni di italiani, circa il 17% della popolazione maschile. Per questi uomini bastano 10 minuti sotto le lenzuola per completare il lavoro. Un recente sondaggio americano, però, sfata il mito “più duri meglio è”. Secondo l’inchiesta, 3 minuti sono decisamente pochi, 5 adeguati, 8 perfetti e 13 eccessivi, ovviamente escludendo il tempo dedicato ai preliminari. Dai 13 in su, la soglia di attenzione cala e i nostri neuroni iniziano a pensare ad altro. Detto questo, essere troppo veloci non fa bene al rapporto, la donna ne rimane poco soddisfatta e a te cresce un’ansia incontrollabile che peggiora solo la situazione.

Per evitare complicazioni e trasformare una semplice casualità in una patologia segui i consigli di uno specialista.

Idratazione

L’erezione è determinata dall’afflusso di sangue nelle arterie del pene. Di conseguenza, più l’afflusso è intenso, più lo sarà anche la sensazione di rigidità e durezza del membro. Per migliorare l’irrorazione gli esperti consigliano di bere moltissima acqua o in alternativa di mangiare cibi ricchi di liquidi, come l’anguria o il melone.

Concentrazione

Prova a spostare il focus da te a lei. Concentrati sulle sue sensazioni, sui suoi movimenti, scopri cosa la fa sussultare e cosa, invece, la lascia indifferente. Non puntare all’orgasmo, anzi dimenticalo del tutto e goditi ogni carezza. Vivi il rapporto come un gioco in cui ognuno dei partner si diverte a far provare piacere all’altro. Una cosa che può venirti incontro è cominciare ad utilizzare tutto il tuo corpo. Non è solo il membro ad essere coinvolto, ma anche le mani e la bocca. Se ti sembra di non riuscirci, prendi in prestito un trucco dal mondo sado-maso. Il bondage può venirti incontro. Il fatto di legare l’altra persona o bendarla, e lasciare spazio alle sue sensazioni è un ottimo modo per distrarre l’attenzione.

Visualizzazione

Si tratta di una tecnica molto usata nelle sedute di coaching. Visualizza con tutti e cinque i sensi il rapporto così come lo desideri. Pensa a ogni particolare e concentrati sul corpo e sulle sensazioni di lei.

Cambia posizione

Ci sono alcune posizioni, come quella sul fianco, in cui la penetrazione è meno profonda. Sono ugualmente piacevoli ma magari meno intense, ideali per prolungare il rapporto.

Ricordati di respirare

Imparare a gestire la respirazione è importante anche per regolare l’afflusso sanguigno del corpo. Allenati facendo profondi respiri, inspira ed espira lentamente, riempiendo e svuotando i polmoni.

E tu hai qualche consiglio per chi va di fretta? Scrivi un commento su www.piuincontri.com e racconta la tua esperienza.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *