Incontri a Torino: quali sono le differenze tra uomo e donna?

Incontri a Torino: quali sono le differenze tra uomo e donna?

Di essere diversi lo sapevamo già. Le donne stanno agli uomini come la panna sta al cioccolato, le patatine alla salsa chilly, le acciughe alle olive e i canditi al panettone. Niente di nuovo sotto la luce del sole, dunque. Ci sono mille sfaccettature del carattere femminile che prendono le distanze da quello maschile. Sfaccettature tanto incompatibili da sfiorare distanze siderali che spesso ambo i sessi si trovano a dover valicare per stabilire un contatto. Se hai in programma nuovi incontri a Torino, fermati e prenditi cinque minuti per leggere quest’articolo.

In cosa siamo proprio incompatibili?

Fantasie sessuali

secondo una ricerca spagnola il 71% degli uomini ricorre a fantasie sessuali contro il 41% delle donne. Questa diversità sarebbe spiegata da alcune teorie evolutive, per cui tali fantasie tengono i maschi più pronti a cogliere al volo le occasioni di accoppiamento.

Perdono

La capacità di perdonare è tipica femminile. Gli uomini hanno più difficoltà a dimenticare quando viene fatto loro un torto e sono più vendicativi delle donne.

Fisionomia

Le donne si soffermano a guardare i volti delle persone per riconoscerle, ricordano i particolari del viso e in generale sono più fisionomiste del sesso maschile.

Collaborazione

Gli uomini sono più collaborativi delle donne. Sul lavoro e tra amici, gli studi dimostrano che il gentil sesso preferisce giocare in solitaria. A differenza del sesso maschile che tende ad aggregarsi e agire in gruppo.

Stress

Gli uomini sono più sensibili ai fattori quali ansia e stress e tendono ad avere una minor resistenza delle donne se messi sotto pressione.

Situazioni pericolose

Davanti ad un evento pericoloso, l’uomo è più pronto ad agire, mentre la donna è più propensa ad analizzare la situazione e i sentimenti.

Sesso

Per le donne il sesso è legato all’amore, se litigano con il proprio partner, prima di un rapporto cercano di riappacificarsi. Gli uomini pensano al sesso 24 ore al giorno, spesso in modo slegato dall’amore. Per loro è più che altro un fattore biologico.

Multitasking

Le donne preferiscono o si trovano a fare tante cose assieme, tra lavoro, casa e figli, si devono sbrogliare tra mille impegni. Gli uomini, invece, affrontano in modo settoriale i compiti e concludono un’attività prima di cominciare quella nuova.

Intuizione

È una caratteristica tipica. Le donne si fanno guidare dal loro istinto. A pelle sentono che hanno davanti una persona di cui si possono fidare, o che una decisione è giusta o sbagliata. Gli uomini sono più razionali, prima di scegliere analizzano dati oggettivi e solo dopo decidono.

Manualità

Gli uomini sono più manuali delle donne, quando hanno davanti un nuovo strumento, ad esempio un televisore, passano ad analizzarlo per capirne il funzionamento. Le donne di solito iniziano subito ad utilizzarlo senza il minimo interesse verso il meccanismo che ci sta dietro.

Tienine conto se hai in programma un incontro a Torino!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *