Elena Grimaldi: una pornodiva abbattuta dal web

Elena Grimaldi: una pornodiva abbattuta dal web

Elena Grimaldi è tra le più desiderate pornostar italiane emerse negli ultimi anni. Nonostante l’affetto dimostratole dal pubblico italiano, nel 2010 la bella mora ha deciso di abbandonare il mondo a luci rosse. Ecco svelato il perché…

elena-grimaldi Elena Grimaldi in posa per un set fotografico

 

Elena Grimaldi, dalla lap dance al successo nei porno

Corre l’anno 2002, una sconosciuta e bellissima ragazza si esibisce nei locali notturni presenti sul territorio di Brescia, la sua città natale.

Il suo nome? Elena Grimaldi.

La giovane diciannovenne comincia così il mestiere di ballerina di lap dance. Quattro anni dopo, esattamente nel 2006, la sua carriera la porterà ad essere una delle porno attrici emergenti più conosciute. In quell’anno infatti la Grimaldi viene selezionata per partecipare al programma televisivo Sexy Bar, che la porta anche ad esibirsi al Mi-Sex, l’annuale porno evento aperto al pubblico che si svolge sul territorio milanese.

Grazie a questa sua partecipazione, Elena Grimaldi viene notata dagli addetti ai lavori, e da lì le si spalancano le porte d’ingresso nel mondo del porno. Nel 2006 infatti partecipa alla sua prima pellicola vietata ai minori di diciotto anni, dal titolo Guardami – La mia prima volta. Questo è solo l’inizio: nel 2007 la Grimaldi è già a girare il suo quinto film, e sempre in quell’anno gira la sua prima scena di sesso anale. Una performance che si può apprezzare nella pellicola intitolata Mucchio selvaggio, un film che vede presenti nel cast nomi illustri, quali: Franco Trentalance, Omar Galanti e Marco Nero.

Sempre nel 2007 gira un altro film di successo, Scatti e Ricatti pellicola ispirata al caso Corona e che vede Elena Grimaldi interpretare i panni di Alessia Grimaldi.

Elena Grimaldi e il suo addio incerto 

La pornostar italiana Elena Grimaldi nel 2010 ha annunciato il suo ritiro, la motivazione ufficiale è legata alla scelta di volersi dedicare a pieno al suo matrimonio. Un addio che ha lasciato perplessi tantissimi fan ed esperti del settore, visto che la bella Elena Grimaldi aveva da poco compiuto trent’anni e dunque poteva tranquillamente permettersi di esercitare ancora la professione di porno attrice. Ma la bella Elena viene presto smentita dalle sue stesse azioni, perché nei tre anni successivi gira altri quattro film hard. Questa mossa ha confermato il sentore di molti: la Grimaldi ha annusato il calo di guadagni del settore pornografico, a seguito della distribuzione dei film a luci rosse nei portali online. Un calo che poche case cinematografiche italiane del settore sono riuscite a colmare.

Concludendo, Elena Grimaldi merita tutta la stima, per una mossa strategica che alla fine ha solamente portato ancor di più a parlare di lei.

Eccola in alcuni scatti presi dal web:

Elena Grimaldi - Pornostar La sexy Elena Grimaldi Intimo Pornodiva Elena Grimaldi Elena Grimaldi in intimo

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *