Come deve essere una brava mistress

Come deve essere una brava mistress

Sei una donna in cerca di uomo a Torino e vorresti far conoscere la padrona che sta prepotentemente nascendo in te? Molto bene, questo articolo è per te!

E tu sei un uomo che sta cercando un’abile padrona a Torino? Attenzione: c’è mistress e mistress! Come fai trovare la padrona giusta per te?

Sei uno schiavo in cerca di padrona? Se sei nuovo del mondo BDSM, oppure hai provato solo qualche esperienza fugace e passeggera, potresti voler approfondire questa pratica sessuale sempre più diffusa. Ma, se adesso vuoi lanciarti in un rapporto slave-master più serio, leggi prima questo articolo!

Trovare una brava dominatrice non è facile! A parte quelle che lo fanno per lavoro, una vera mistress non accetta chiunque come schiavo ( e ci mancherebbe!). Non esiste un manuale o una guida fai-da-te, anche perché si perderebbe gran parte del divertimento! Quasi sempre si tratta di attrazione, feeling e istinto. Insomma, deve scattare la scintilla ed esserci una prepotente chimica che guida le nostre azione (e le sue -:))!

Ma se le mistress sono puntigliose in quanto a schiavi, anche tu non devi essere da meno! Ricorda che il BDSM deve essere vissuto bene e affinché ciò avvenga devi trovare una dominatrice adatta a te.

Trovare una brava mistress

Anche nel rapporto slave-master esistono i sentimenti e sono molto profondi, non dimenticarlo! Una buona padrona ama il suo schiavo, lo rispetta e non farebbe mai nulla contro la sua volontà. Il rispetto prima di tutto!

Ecco qualche consiglio per riconoscere una brava mistress:

Una brava mistress ti ascolta

Una relazione BDSM è una relazione sentimentale e come tale non è esente da dubbi e paure. Non è vietato e nn te ne devi vergognare: anche ad uno schiavo sono permesse, specialmente quando sei alle prime esperienze e non ti è ancora del tutto chiaro cosa succederà! Hai tutto il diritto di rivolgerti alla tua mistress per comunicarle quali sono le tue esigenze e per farti rassicurare. Se è una brava dominatrice saprà ascoltarti e venirti incontro.

Non ti colpevolizza per una brutta giornata

Anche le mistress possono avere giorni no, in cui tutto va storto. Ricorda: una cattiva padrona scarica su di te tutta la sua stanchezza, ignorandoti e lasciando che ti colpevolizzi per quello che non hai fatto o per il tuo comportamento. Una brava dominatrice invece ti spiega il motivo per cui stasera preferisce restare da sola.

È coerente

Un aspetto fondamentale dell’essere padrone è la coerenza, ovvero mantenere vivo il rapporto mistress-slave nel tempo e non solo sporadicamente, per un week-end o per una notte. Anche se siete entrambi impegnati durante la settimana, una brava dominatrice di solito assegna dei compiti al suo schiavo e mantiene sempre una connessione telefonica, via mail, telegram, whatsapp con lui.

Si fa una bella risata

Quando il gioco si fa troppo duro, è capace di sdrammatizzare, perché in fondo è prima di tutto una persona e non solo una dominatrice!

Dove trovare una mistress?

I modi per incontrare dominatrici sono molti a partire dai siti di annunci personali e ai portali BDSM. Tuttavia, ci sono anche molti luoghi d’incontri per adulti a Torino, frequentati da dominatrici e schiavi, come le serate a tema organizzate nei club privè.

La parola a te!

Raccontaci cosa cerchi in una dominatrice!

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *