Massaggi Torino: il massaggio al lampone

Massaggi Torino: il massaggio al lampone

Massaggi Torino: Un massaggio al lampone stuzzicherà di sicuro i più golosi, l’avete mai sentito? 

Proviene dalla zona alpina e appenninica, dove cresce la materia prima, il massaggio al lampone potete ormai provarlo in molti centri di bellezza diffusi nelle città del nord. Il nome di questa tecnica deriva dall’utilizzo del frutto del lampone o in forma intera oppure come olio o crema nutriente. Il trattamento prevede una fase di scrub, una di impacco e una di massaggio, per rigenerare, nutrire e idratare il corpo.

Il percorso si articola di quattro passaggi e dura circa un’ora e venti. I passaggi sono: sauna depurativa, scrub ai semi di lampone, massaggio con olio e impacco relax.

Massaggi torino

Il primo step

consiste in una sauna a circa 80° di 10 minuti che serve a preparare la pelle ai trattamenti successivi stimolando la circolazione sanguigna e dilatando i pori cutanei.

Secondo step

Dopo la sauna è il momento dello scrub preparato con semi di lampone, zucchero di canna, yogurt naturale e miele che vengono mescolati insieme per formare un impasto cremoso. Una delle fasi più profumate e golose del percorso! L’impasto viene applicato prima alle gambe, dalle caviglie alle cosce, poi alle braccia e alla schiena e infine la pancia e il petto. Questa fase dura 25-30 minuti e si conclude con un bagno in una vasca d’acqua calda che permette di togliere i residui dell’impacco.

Il terzo step

è quello del massaggio vero e proprio che dura una ventina di minuti e in cui viene utilizzato un olio nutriente composto da olio essenziale di lampone, olio di mandorle e olio di semi di lino. Anche qui, il massaggio comincia dalle gambe per risalire lungo tutto il corpo.

Il quarto e ultimo step

è l’impacco relax. Quando la pelle è ancora cosparsa dall’olio, il massaggiatore applica una crema densa. In questo modo i pori della pelle vengono ostruiti temporaneamente in modo che l’impacco possa essere assorbito al meglio. Si consiglia di tenere l’impacco per 15 minuti e di tamponarlo successivamente con un asciugamano, ma di non fare la doccia per non eliminare l’olio nutriente. L’epidermide rimarrà così profumata a lungo, rimanendo morbida e setosa.

Vi abbiamo incuriosito con il massaggio al lampone? Se siete appassionati di massaggi o volete provarli provate a cercare tra i nostri centri a Torino

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *