Restano chiusi in auto mentre fanno sesso

Restano chiusi in auto mentre fanno sesso

E’ accaduto ad una coppia scambista del torinese che si era appartata in un parcheggio della periferia di Torino nord per fare sesso e che è rimasta chiusa dentro.

540_293_resize_20130401_eeacd2e42aad43094c4a8ed4c78ee312_jpg

Il fatto risale allo scorso fine settimana, quando le due coppie scambiste, dopo essersi conosciute su un sito d’incontri, si sono date appuntamento in un parcheggio nella zona nord della città. Tutto è filato liscio, il parcheggio era vuoto essendo sera inoltrata e così le auto si sono scambiate il segnale concordato per l’identificazione.

Una volta effettuato lo scambio, una coppia è rimasta nel parcheggio e un’altra ha deciso di trascorrere la serata in un club della zona.

Lui e lei, che hanno voluto restare anonimi, presi dalla foga del momento, si sono infilati nel retro e si sono chiusi dentro, dimenticandosi chiavi e cellulare dalla parte del guidatore. L’auto, un vecchio furgoncino malandato, era perfetto per l’incontro, uno spazio al chiuso, lontano da occhi indiscreti, e abbastanza grande da dare spazio di movimento. Non si sono accorti di nulla per un pezzo, fino a quando, lui, preso da un’impellente necessità fisica, ha provato ad aprire il portellone. Così i due sfortunati, hanno dovuto aspettare fino all’alba, quando l’altra coppia ha fatto finalmente ritorno nel parcheggio.

Incontri nei parcheggi

scambisti - Sesso

Sempre più coppie scambiste torinesi si danno appuntamento nei parcheggi. In molti non riescono a resistere al brivido dell’incontro all’aperto e i parcheggi sembrano il luogo ideale appartato ma comunque sempre esposto.

Se sei curioso di sapere dove si incontrano le coppie scambiste di Torino, allora leggi anche”Luoghi d’incontro a Torino: gli scambisti amano i parcheggi“.

E tu hai mai provato uno scambio di coppia? Lascia un commento qui sotto e raccontaci la tua esperienza 🙂

Continua a leggere il blog di Più Incontri e resta sempre aggiornato sulle news più piccanti del panorama erotico.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *