Rimorchiare in palestra. Ecco qualche trucco per fare centro

Rimorchiare in palestra. Ecco qualche trucco per fare centro

Da sempre la palestra è il posto ideale per rimorchiare. Basta avere il colpo d’occhio e la parola giusta al momento giusto. Tra un attrezzo e l’altro, fatica, sudore e ormoni sparati da tutte le parti, passare dalle chiacchiere alla serata intima non è così impossibile.

rimorchiare in palestra - trucchi e strategie

La palestra è un posto perfetto per ampliare la propria cerchia di ‘conoscenze‘. Ci sono numerosi momenti di incontro e diversi argomenti comuni di cui parlare. Tutte queste opportunità possono tornarci estremamente utili se le sfruttiamo con la preda su cui abbiamo messo gli occhi. Se poi ad aiutarci c’è il nostro super fisicaccio meglio ancora.

La palestra come esercizio del sesso

Non è un caso che buona parte dei flirt nascano tra un esercizio fisico e l’altro. Una ricerca scientifica dell’università di Padova ha confermato che un ambiente condiviso dove si pratica sport stimola in maniera viscerale le nostre pulsioni e desideri più istintivi, portandoci ad assecondare l’impulso più forte di tutti: quello sessuale.

via GIPHY

Alcune regole da seguire

Come ogni tattica, anche il rimorchiare in palestra ha delle regole da seguire. Se vogliamo arrivare dagli sguardi intriganti alle lenzuola bisogna evidenziare dei punti chiave che non vanno trascurati.

rimorchiare in palestra – trucchi e strategie2

L’aspetto è sicuramente la parte cruciale.

Bisogna fare attenzione all’abbigliamento con cui andiamo in palestra. Niente tutoni anni 80 o calzini che arrivano sotto al ginocchio. Vogliamo portare a casa un numero di telefono non sembrare la copia di Fantozzi che gioca a tennis.

L’igiene personale deve essere impeccabile. Dobbiamo pensare che dopo 1 ora in palestra il nostro odore potrebbe diventare più forte. Se partiamo già ‘aromatizzati‘, dopo la fatica dell’esercizio fisico potrebbero scambiarci per dei cinghiali setolosi.

I capelli sono un altro punto a cui badare. Con il sudore tenderanno a prendere forme quantomeno bizzarre. Cerchiamo di arrivare ordinati e, ogni tanto, diamogli una sistemata.

Il momento giusto: Se abbiamo rispettato le regole base sopra elencate, non ci resta che lanciarci sulla nostra fiamma. Bisogna però saper prendere i tempi. Aspettate che sia sola. Se vi lanciate quando è circondata da altre persone rischiate seriamente di passare inosservati nel gruppo.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *