Scopri come conoscere transessuali donne: 10 consigli utili

Scopri come conoscere transessuali donne: 10 consigli utili

Al giorno d’oggi sono sempre di più gli uomini in cerca di consigli su come conoscere trans. Fatta la premessa che una volta avvenuto l’incontro la miccia deve scattare comunque per merito tuo, che si tratti di una ragazza trans o meno. In questo articolo andremo a fornirti una panoramica di come approcciare annunci trans e come si riconoscono i migliori siti per conoscere trans. Conoscere e tenere a mente alcune delle peculiarità tipiche delle ragazze trans è sicuramente un punto di partenza verso un rapporto di successo.

Prima di proporti il nostro decalogo vogliamo parlare dei siti per conoscere trans, i modi sicuri su come trovare annunci trans per cui valga la pena spendere tempo ed energie.

conoscere trans

Siti per conoscere trans: Annunci e Bacheche Incontri

I siti che presentano forum e bacheche annunci trans con moderazione sono ad oggi i più gettonati fra chi cerca occasioni online per conoscere transessuali. L’iscrizione dell’utente avviene in modo semplice e discreto, attraverso il proprio profilo si possono mandare messaggi e commentare in modo pubblico e privato.

Siti per conoscere trans: le migliori App di dating online

Tra le app più comuni utilizzate anche per conoscere trans troviamo Badoo, Tinder, Ok Cupid. Queste app funzionano in Europa o in America. Ma esistono anche app più specializzate, le ultime uscite hanno nomi come Trans e Transdr, ma quelle ufficialmente che vanno per la maggiore sono Grindr e Scruff.

conoscere trans

Il decalogo per approcciare trans che vogliono conoscere uomini per relazione

Come conoscere trans, i nostri 10 consigli:

1) Rispetta la diversità

Se stai per incontrare una persona transgender anzitutto devi metterti in testa che si tratta di un essere umano proprio come tutti gli altri. Ciascuno ha il proprio carattere, la propria indole, i propri sogni e desideri, indipendentemente dal genere sessuale e dalle preferenze. Capire la diversità significa quindi essere attenti a non dare nulla per scontato ma allo stesso tempo non rimarcarla.

2) Informati in precedenza

Nel caso fosse la prima volta che esci con una persona trans, cerca di non arrivare troppo impreparato. Cerca di informarti un minimo in modo oggettivo riguardo alla condizione delle persone trans senza avere pregiudizi. Tutti noi ignoriamo qualcosa e c’è sempre il tempo e il modo per approfondire.

3) Comprendi come rivolgerti

Conoscere transessuali significa anche accertarsi di come sia opportuno rivolgersi loro. Chiedi quali pronomi lui/lei preferisce siano usati e accertati in ogni momento che lui/lei si trovi a suo agio non solo nella comunicazione, ma anche nel mondo in cui vi guardate, camminate a fianco e così via.

4) Evita i complimenti fuori luogo

“Wow, non avrei mai pensato che tu fossi un uomo – a vedere sembri proprio una donna!”. Questo non è proprio un complimento, ma può essere vissuto come una mancanza di rispetto per chi ha attraversato o attraversa una transizione.

conoscere trans

5) Dentro ogni transessuale c’è una persona

Ricordati che non stai semplicemente uscendo con una trans, non hai di fronte a te un feticcio ma una persona in carne ed ossa con tutti i suoi lati da scoprire, i suoi sogni ed i suoi desideri.

6) Accetta che tu possa essere giudicato da altri per conoscere una persona transgender

Quando esci con una persona trans sarai continuamente sottoposto allo sguardo degli altri, curiosi o invidiosi che siano. Fattene fin da subito una ragione, senza prendertela.

7) Comprendi la differenza tra genere e sessualità

Se sei un uomo attratto dalle donne trans ciò non vuol dire che tu sia gay o bisessuale, sei comunque attratto dalle donne, perché le donne trans sono donne. L’orientamento sessuale è fluido mentre il sesso è biologico e rigido.

8) Esistono anche le trans lesbiche

Le trans lesbiche esistono, c’è una discreta percentuale di trans che sono stati attratti dalle donne prima della transizione e possono continuare a farlo anche dopo. Negli Stati Uniti questa percentuale va dal 40% al 60% delle donne trans che si dichiara bisessuale o lesbica.

9) Trans non è una categoria del porno online

Quando hai di fronte una persona in carne ed ossa non puoi pensare di poter applicare pedissequamente le categorie del porno online. É vero che la parola ‘shemale’ è fra i termini di ricerca più utilizzati nel 2018 nel motore di ricerca interno di PornHub, ma ciò non ti autorizza a comportarti nella vita reale come se tu fossi all’interno di un filmetto pornografico.

10) Goditi la tua relazione

Dimentica i giudizi della gente e goditi la tua relazione cercando di essere sempre te stesso, naturale.

conoscere trans

 

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *