Perché a tanti uomini piace la figa pelosa?

Perché a tanti uomini piace la figa pelosa?

Figa pelosa, perché a tanti uomini piace

Pelosa, pelosetta, depilata o completamente liscia, la maggior parte degli uomini non si fa problemi di fronte ad una bella e profumata figa. Se però parliamo di gusti e preferenze troveremo che ognuno ha le sue buone ragioni per scegliere una o l’altra variante. Ci sono ad esempio coloro a cui piace da matti leccare la passera e all’interno di questo gruppo sono molti quelli che preferiscono una ciorgna depilata, per non dover masticare e ingoiare i fastidiosi peletti. Che dire poi di coloro che invece preferiscono di più la figa molto pelosa, che ha un che di selvatico, capace di trattenere maggiormente i ferormoni e gli odori tipici che incendiano il maschio. E che dire, anche le generazioni sembrano essere spaccate su questo punto. Se i giovani e soprattutto i millennials amano la fica depilata, i maschi adulti più maturi prediligono la figa pelosa italiana per tutta una serie di motivi che vi andremo ad elencare in questo articolo.

pornostar

Perché a tanti uomini piace una vagina non depilata?

Molti maschi amano la bella figa pelosa e apprezzano che la loro femmina coltivi il suo orto come le piace. Alcuni hanno palati più raffinati e pur amando il pelo non gradiscono la figa molto pelosa. Questione di gusti e di sapori, si direbbe, visto che in molti casi si parla proprio di sesso orale e di quello che la peluria esprime in termini di aromi e di essenze. Secondo i consigli degli esperti di igiene troppo pelo non aiuta, ma si sa che spesso le pratiche vanno contro quello che l’etichetta prescrive. Anche se non tutti apprezzano ancora il look total hairy – con i peli fin sulle cosce e tutt’intorno le grandi labbra, sono molti i segnali che ci dicono che il cespuglio è tornato di moda. Molti ragazzi nati negli anni sessanta, settanta e ottanta forse non hanno mai smesso di pensarci alla bella figa pelosa. Ma il 2018 ed ancor più il 2019 che sta per iniziare saranno ricordati per gli anni del ritorno del pelo. D’altronde sono state proprio star del calibro di Ashley Graham, modella, a dichiararsi favorevole alla foresta tra le gambe, ma anche Amber Rose ha pubblicato una foto del suo boschetto su Instagram – poi rimossa e ad oggi presente solo su Twitter). Insomma, stiamo quasi assistendo ad una sorta di ritorno all’era elisabettiana in Inghilterra, quando le donne erano solite mantenere intatti i loro peli pubici. Da una parte il ritorno alla figa nera pelosa ha profonde radici a livello estetico, dall’altra oggi si assiste ad una nuova consapevolezza da parte della donne.
La lotta che molte donne portano avanti, intente a bruciare i peli ed estirparli fino al follicolo, paga solo nel breve-medio periodo. Alla lunga i peli ricrescono.

figa pelosa

Perché ci piace la vagina pelosa?

La bella figa pelosa è anche la risposta all’ondata del conformismo globalizzante che tutto appiattisce. La gente si è annoiata di vedere sempre fighette pulite e splendidamente rasate, lo stile ibrido oggi è quello che va per la maggiore – con i peli sul pube e la vagina pulita. Ma c’è chi si spinge oltre, e rilancia la moda della fica pelosa completamente al naturale tipica degli anni settanta.
A tal proposito, segnaliamo che su CAM4, uno dei più popolari portali di webcam erotiche, questo hashtag è divenuto molto popolare, segnale che il pelo fa proseliti in tutto il mondo. Così su CAM4 troviamo la chat room di Silvyta, una giovane ventenne dal Guatemala con una vagina molto pelosa e piena di fascino. Silvyta ha un canale davvero fresco e pieno di erotismo e la sua passera pelosa è un boschetto avventuroso e pieno di misteri. Ma ci sono anche signore porche italiane su CAM4, come la signora matura Perversa6996. Tette giganti e naturali, una bella fregna pelosa che invita a divertirsi sono le sue carte d’identità.

Gli uomini amano le donne vere

Anche chi non è molto amante del pelo spesso sostiene che un pochino però ci voglia. Questo perché la donna completamente depilata lì sotto perde alcuni tratti distintivi della sua maturità
proprio a livello estetico. Gli uomini amano le donne vere ed una passera completamente glabra è contro la natura di una donna adulta umana. Il cespuglio è insomma simbolo di femminilità ed in qualche modo anche di purezza. La versione senza pelo infatti potrebbe rimandare alla fica di una delle giovanissime stelle del porno.

La figa pelosa è funzionale al sesso

Quando si fa sesso nella posizione più classica, quella del missionario, i peli pubici riducono l’attrito e favoriscono la frizione tra i corpi. Se la donna è completamente rasata invece l’attrito può causare un fastidioso dolore. Ecco perché sono necessari al buon sesso i peli pubici e riescono anche a prevenire infezioni della vagina, perché agiscono come protettori, avendo una funzione simile di quella dei peli del naso.

Leccare una bella figa nera pelosa

Per la stessa ragione per cui chi non apprezza la foresta femminile là sotto si astiene dal cunnilingus, gli amanti del boschetto invece vi si dedicano con devozione. Se la depilazione rende tutto più facile là sotto, la coltivazione della peluria contribuisce alla creazione di un habitat erotico fatto di essenze e di profumi. Chi è bravo nell’antica arte del cunnilingus riesce così ad evitare i peli o al limite a conviverci.

La figa pelosa assorbe umori e liquidi

Il boschetto delle tue fantasie è anche un luogo in grado di assorbire profumi, sudore, umori corporei e perché no, liquido seminale! Quante volte un uomo, facendo il salto della quaglia, finisce per schizzare proprio sul pube peloso il suo sperma?

La riscoperta del boschetto da parte delle pornostar

figa pelosa

Anche se nell’immaginario collettivo la pornostar teen è collegata alla fichetta pulita e rasata, nel corso del 2018 sono state diverse le pornostar con la bella figa nera pelosa o bionda a sfondare (anzi, diremmo meglio, a farsi sfondare!). Nella speciale classifica del portale RedBled troviamo nomi come Emily Grey, una giovanissima starletta di Snapchat, la fichetta dalle sfumatura rosse di Nickey Huntsman e la caldissima sorca bionda di quella maiala di Giselle Palmer (nella foto qui sopra).

 

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *