Sesso orale e personalità: 6 idee per renderlo più eccitante

Sesso orale e personalità: 6 idee per renderlo più eccitante

Anche se non è da tutti praticato con la stessa intensità e la stessa frequenza, il sesso orale rappresenta un momento importante della dinamica erotica di coppia. Per molti addirittura è una fase che comunica aspetti essenziali della personalità del partner. Insomma, facendo sesso orale ci si conosce e questa attività è fondamentale sia per chi la riceve che per chi lo fa.

pompini

Viviamo ormai in un’epoca densa di comunicazioni, dove gli uomini cercano di perfezionare l’arte del cunnilingus e le donne quella della fellatio. La felicità e l’orgoglio sta nel ‘dare’, ma dall’altra parte ci deve essere almeno una completa predisposizione a ricevere.

Come abbiamo visto nei nostri post precedenti sulle pagine di Piuincontri.com, gli uomini sono sempre più interessati a capire come praticare del buon sesso orale alle loro donne. Sul versante opposto d’altronde molte donne emancipate, creative e di mente aperta già da anni stanno studiando su come fare il pom***o perfetto al loro partner. Quando si parla di sesso orale per i maschietti è come avere le chiavi di un parco di divertimenti. Il pene maschile, morbido o eretto, diventa un giocattolo ed un attrezzo con cui è possibile fare un sacco di cose.

Cominciando dal kamasutra ed arrivando fino alle ultime pratiche viste sui video porno online, l’arte dei pom***i ha infinite sfaccettature. Prima di avventurarci nella descrizione delle varie tipologie di ‘blowjob’ vogliamo però cercare di capire quali potrebbero essere i parametri da tenere in considerazione, gli aspetti da considerare quando stiamo valutando un pom***o.

Se volessimo stilare una sorta di lista delle possibili metriche potremmo includere:

  • livello di esperienza della donna;
  • durata dell’evento;
  • comfort – livello di difficoltà;
  • livello di piacere;
  • intensità dell’orgasmo;
  • memorabilità dell’evento (te lo ricordi ancora?);

Nella lista che segue andremo a descrivere i vari tipi di personalità delle donne legati a diversi modi di praticare sesso orale ai loro partner.

sexy modella

Sesso orale e personalità la classifica:

1) La verginella

Lei è già abbastanza esperta nel sesso orale. Ma quando i due si conoscono lei non si dichiara ed anzi, si fa attendere da quel punto di vista. Nel momento in cui comincia a praticare sesso orale al suo uomo lo fa vestendo i panni della “verginella”, come se fosse la prima volta.
Che lui ci creda o meno è facile che rimanga estasiato da questo atteggiamento femminile di disponibilità alla scoperta. La valutazione sulla tecnica e la durata della fellatio in questo caso assume un’importanza di secondo piano. L’importante è la relazione che si instaura nella coppia, dove lei si concede gradualmente, impara piano piano, e lui si sente immensamente fortunato.
Da diversi punti di vista, quello della “verginella” è un tipo più o meno tacito di role-playing che
può far bene alla coppia.

2) L’uomo delle caverne

Questa volta abbiamo a che fare con un pom***o veloce e sbrigativo. Lei si concentra con la bocca sul glande e con le mani sui testicoli. L’obbiettivo è portarlo il più in fretta possibile all’orgasmo. L’importanza data alla dimensione della velocità a volte va a scapito della qualità, ma non sempre. In molti casi è la passione che si accende e la voracità che si manifesta. E la fellatio stile “uomo delle caverne” giunge alla fine di nu complesso gioco di seduzione fatto di sguardi e di baci. Oppure, e capita molto spesso, questo tipo di fellatio arriva alla fine del sesso normale.

3) La fellatio gourmet

Questa pratica include l’utilizzo di sostanze eduli. Siamo nel terreno del feticismo, anche se spesso praticano la fellatio gourmet coppie che non sono poi amanti del fetish. Il pene maschile ed i testicoli, il pube, le gambe e l’intera area genitale vengono cosparsi con il cibo, le essenze, i sapori preferiti da lei. Lei deve essere sicuramente esperta, perché non è semplicissimo.

4) Sotto al tavolo

Questa posizione ci riporta a scene da film, ma con un po’ di fantasia potrebbe realizzarsi. L’uomo sta seduto alla scrivania, al tavolo. Lui si intrufola sotto, gli apre la patta dei pantaloni e comincia. Anzitutto è interessante come pratica in situazioni dove c’è un minimo margine di rischio, come gli uffici magari utilizzati negli orari di chiusura.

5) La donna serpente

Questa pratica ha bisogno di tutto il tempo necessario e chi la utilizza deve avere una notevole esperienza. Molto lentamente lei prende in bocca il pene maschile, millimetro dopo millimetro, proprio come un pitone. Nel frattempo, procedendo lentamente, massaggia il glande con la lingua, proprio come un serpente.

6) La pornostar

Ormai si sa, anche le donne guardano i porno. A volte per semplice curiosità, altre per eccitarsi o per magari scoprire qualche tecnica particolare.
La fellatio da pornostar è quella dove la donna ha il completo controllo. Lei padroneggia l’arte del deepthroath (gola profonda), si occupa manualmente della stimolazione dei genitali. All fine di solito l’orgasmo dell’uomo sfocia in un dipinto stile Pollock sul volto di lei. O comunque la donna pornostar ci tiene a soddisfare qualsiasi desiderio del suo partner.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *