Sesso e tradimento: quando lei lo scopre dall’odore

L’olfatto, si sa, è uno dei sensi maggiormente coinvolti all’interno delle relazioni amorose e dunque anche il tradimento passa per il naso. In particolare i nostri odori giocano un ruolo importantissimo quando si entra nell’intimità dei rapporti personali. Durante il processo di seduzione nell’attività erotica emettiamo ferormoni, ormoni speciali che fungono da segnali e vengono recepiti dalle nostre ghiandole olfattive, stimolando in noi specifiche reazioni.

Sesso e tradimenti: quando lei lo scopre dall'odore

Tradisci il tuo partner? Attenzione agli odori

L’arte del tradimento – per alcuni una pratica detestabile, ha le sue regole di buona condotta. Se non volete farvi scoprire, dovete prendere in considerazione tutta una serie di dettagli.

– Portarsi dietro l’odore dell’amante

Uno degli errori che molti novelli poli-amatori fanno è quello di non curarsi degli odori. Le donne utilizzano profumi, deodoranti, acque di colonia. Essenze che lasciano facilmente il segno sul vostro corpo e sui vostri vestiti. Dopo aver fatto sesso con la tua amante segreta, del suo profumo potresti esserne in qualche modo impregnato, senza però rendertene neanche conto. Se farai l’errore di tornare dopo poco fra le braccia di tua moglie o della tua fidanzata… sarà un patatrac!

– Lavarsi troppo

Non bisogna dimenticarci di una cosa. Soprattutto nel caso di relazioni di lunga durata – nelle quali forse più facilmente si compie il tradimento, la tua partner è abituata a conoscerti per il tuo odore naturale. In buona sostanza, passata magari la fase iniziale in cui si ha un’estrema attenzione all’igiene personale, il rapporto prosegue nella maggior parte dei casi nei binari della normalità dell’igiene quotidiana. Dunque, ci sono gli odori che emette il nostro corpo. Se, d’un tratto, comincerai lavarti troppo spesso, lei si potrà insospettire!

– Attenzione alle parti intime

Non è un mistero il fatto che il pene maschile si porti dietro l’odore della vagina dopo i rapporti sessuali non protetti (al proposito si utilizza anche un’espressione decisamente rappresentativa in questo senso – “inzuppare il biscotto”). L’alternativa naturalmente è quella di usare il preservativo. Però bisogna fare attenzione. Anche il profilattico lascia un forte odore!

Cosa aspetti? Cerca la tua amante segreta nelle migliori bakeche online!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *