Come sedurre una ragazza: 5 preziosi consigli per fare centro

Come sedurre una ragazza: 5 preziosi consigli per fare centro

Nel mentre ancora si respira l’aria di sensualità e di lussuria connessa al carnevale, con la primavera alle porte, i maschietti single cominciano a organizzarsi. D’altronde, anche noi siamo mammiferi ed è proprio vero che in occasione dell’esplosione di colori e profumi primaverile, ci spogliamo della corrazza invernale, e siamo più inclini al sesso e all’amore.

Approfondendo così uno dei temi cari alle guide del blog di Più Incontri – la seduzione, andremo a considerare quali sono i consigli più utili provenienti su come sedurre una ragazza.
Da una parte si tratta di capire quali sono le proprie potenzialità, dall’altra di acquisire le competenze necessarie a raggiungere il proprio scopo.
In rete si trovano centinaia di guide alla seduzione, ma la maggior parte sono scritte da uomini. In questa guida invece andremo a riportare i consigli e i segreti che ci ha rivelato la blogger Tania Rossi, nostra collaboratrice sin dagli inizi e prezioso punto di vista tutto al femminile.

Come sedurre una ragazza

01) Libera la mente

Il fattore psicologico è essenziale. L’uomo che cerca di sedurre deve avere la mente libera, potendo disporre al meglio delle proprie qualità fisiche e relazionali. Via, sgombriamo il campo dai problemi relativi al lavoro, dal ricordo di situazioni spiacevoli e dal rammento ossessivo rispetto alla (o alle) ex. Disporre di se stessi significa anche poter concentrare la propria attenzione sull’altro, dimostrandosi attenti e capaci di ascoltare.

02) Impara dai tuoi errori

Come nello sport, anche nell’amore, l‘importante è partecipare. L’importante è giocare, crederci, indipendentemente da quello che sarà il risultato finale. L’amore, la seduzione, è spesso una fiamma che si accende all’improvviso e ‘crederci‘ è spesso proprio la scintilla che lo fa innescare.
Quando si va alla conquista, quando ci si mette in gioco, bisogna tenere in considerazione la possibilità di sbagliare, di perdere. Questo non deve rammaricarci, soprattutto nella stagione dell’amore. L’importante è imparare dai propri errori, cercando magari di calibrare meglio il tiro per la prossima volta. Sembra strano, ma a volte anche i famosi ‘rimbalzoni’, le donne che ci respingono, possono renderci forti e insegnarci molto sul cammino da intraprendere nella ricerca di una donna.

03) Impara a decifrare il codice segreto dell’attrazione

A volte gli uomini che cercano una donna non sanno approcciare, sono spaventati quando incontrano una femmina e non sanno aspettare quando si tratta di avvicinarsi a livello fisico. Perciò, quando si parla di come sedurre una ragazza, prima di tutto bisogna rispondere ad un’altra domanda.

Ti trovi a tuo agio quando incontri una donna interessante? Ti spaventa?

Il codice segreto dell’attrazione è un linguaggio comune che comprende segni del corpo, posizioni, così come ferormoni che vengono rilasciati nell’aria e funzionano da segnali e da stimolanti. Al di là del substrato comune, ciascuna relazione perché sia solida deve trovare il suo specifico linguaggio segreto dell’attrazione, così da poter rinnovare nel corso del tempo l’intimità.

04) Padroneggia il linguaggio del corpo

Ciascuno dentro al suo corpo, vestendo al meglio i propri panni. In altre parole il consiglio è quello di non cercare di essere qualcun’altro, di imitare le posture o atteggiarsi prendendo spunto da chissa chi. Soprattutto nella fase iniziale in cui è importate conoscersi, la comunicazione viaggia attraverso il corpo. Ancor prima delle parole funzionano i piccoli gesti, i micro movimenti degli occhi e della bocca. Si tratta di segnali che il nostro corpo invia in modo automatico e la nostra mente percepisce in modo subcosciente.
Con alcuni piccoli accorgimenti è sempre possibile tenere sotto controllo il linguaggio del corpo. Evitare di fare movimenti maldestri e poco fluidi, di esibire tic e magari di trasmettere agitazione muovendo forsennatamente le gambe sotto al tavolo di un bar.
Per capire bisogna avere consapevolezza della propria postura. Chi è consapevole del proprio posto nello spazio trasmette sicurezza e fiducia.
Quando camminiamo incontro o a fianco ad una ragazza, dobbiamo farlo a testa alta, con le mani fuori dalle tasche. Allo stesso modo, quando sarà il momento di sedersi, dobbiamo occupare tutto lo spazio di cui abbiamo bisogno. Stiamo inviando in qualche modo segnali a livello territoriale, stiamo comportandoci come il maschio alfa, il maschio che la maggior parte delle donne sono portate istintivamente a cercare.

come sedurre

5) Impara a parlare con calma

Così come è richiesta fluidità nei movimenti del corpo, allo stesso modo è necessario parlare mantenendo la calma. Che si tratti di un dialogo tranquillo o di un racconto più deciso, l’importante è non lasciar mai trasparire troppe emozioni, mantenendo sempre un controllo sulla propria tonalità.
In questo modo, al di là dei contenuti specifici della conversazione, sarà possibile trasmettere alla donna che vogliamo conquistare sensazioni di potere, affidabilità, simpatia, leggerezza, stabilità emotiva, intelligenza. Naturalmente c’è da capire come sedurre nel singolo caso, e ciascuna conversazione si accompagna per forza di cose un determinato contatto visivo, fatto di sguardi d’intesa, d’interrogazione e di ascolto. A meno che non si tratti di telefonate o messaggi vocali.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *