Incontri a Torino: conosci l’universo femminile (parte II)

Incontri a Torino: conosci l’universo femminile (parte II)

La seduzione femminile parte dal cervello, ecco perché se vuoi fare colpo nei tuoi incontri a Torino, devi conoscere bene l’universo femminile.

Fiorella Mannoia cantava:

“Siamo cosi’/ dolcemente complicate/sempre più emozionate delicate/ma potrai trovarci ancora qui/nelle sere tempestose/portaci delle rose/nuove cose/ e ti diremo ancora un altro sì

Il cervello femminile

C’è chi dice che uomini e donne appartengono a due pianeti diversi e forse non hanno tutti i torti. A dimostrarlo è il cervello stesso, diviso in due emisferi, il destro, che rappresenta la nostra parte istintiva, e quello sinistro, invece, in cui hanno sede i pensieri razionali. Manco a dirlo, le donne utilizzano maggiormente il primo emisfero, mentre gli uomini, per un fattore evolutivo, hanno sviluppato maggiormente il secondo. Ecco quindi, perché il gentil sesso è così legato alle emozioni, più trascinato dall’immaginazione e meno, invece, dalla razionalità e dalla logica. Essere logici è una prerogativa degli uomini e non delle donne, che piuttosto preferiscono lasciarsi trasportare dall’entusiasmo e dagli stati d’animo.

Un esempio

Pensa a tutte quelle volte che hai cercato di spiegare una cosa ad una donna. Hai seguito un ragionamento impeccabile e logico e le hai illustrato per filo e per segno tutte le motivazioni che portavano all’unica conclusione sensata. Il risultato? Lei ha capito, ma poi è rimasta pensierosa per un po’, alla fine a detto una frase del tipo: “Hai ragione, ma nonostante tutto mi piacerebbe un sacco farlo ugualmente”, e in quel momento a te sono cadute le braccia.

Le sfere della vita femminile e maschile

La vita di una persona è composta di tante sfaccettature, famiglia, lavoro, amici e così via. Gli ambiti sono gli stessi per maschi e femmine, ma assumono pesi diversi a seconda del sesso.

  1. Famiglia.Per le donne la famiglia quasi sempre è al primo posto nella classifica delle cose importanti. Soprattutto se ha dei figli, la donna tende a dedicare loro tutte le sue attenzioni. Per gli uomini, invece, il ruolo della famiglia è altalenante. Sotto i trentacinque quasi non ci pensano. Dai quaranta in su, a meno che non si tratti di scapoli incalliti, allora famiglia e lavoro vanno di pari passo.

  2. Lavoro. Gli uomini dedicano impegno e fatica per far carriera e ottenere le soddisfazioni e il ruolo a cui mirano e ambiscono. Per le donne, il lavoro non deve interferire troppo con la vita famigliare.

  3. Amore. Ogni donna in segreto cerca un Amore con la A maiuscola e spesso idealizzano troppo l’ipotetico principe azzurro, senza riuscire a vedere realmente la persona che hanno davanti. Per l’uomo amore e sesso, invece, vanno a braccetto. L’uomo è più disincantato e razionale, da questo punto di vista, cerca una compagna matura con cui costruire un futuro.

  4. Sesso. Per gli uomini il sesso è importantissimo e lo resta per tutta la vita. Non pensare che per le donne sia diverso. Ma capita che con l’età, l’amore e la famiglia, passa in secondo piano, rispetto ad altre priorità.

  5. Amici. Le amicizie femminili spesso sono incomprensibili per gli uomini. Le donne si trovano a parlare per ore, vanno a fare shopping, a volte litigano, magari non si parlano per un po’ e il giorno dopo è come se niente fosse successo. Agli uomini basta una birra e una partita per mettere ogni cosa a posto.

Riassumendo, uomini e donne attribuiscono importanza diversa ai principali ambiti della vita, lavoro, amore, famiglia, sesso e amici. Ed è proprio questa, molto spesso, la ragione di incomprensioni e litigi all’interno di una coppia.

Qual è la tua esperienza con l’universo femminile? Scrivi a www.piuincontri.com, oppure approfondisci l’argomento con gli articoli del nostro blog, “Diventa un seduttore”, “Incontri a Torino: situazioni imbarazzanti”, “Incontri extraconiugali: perché piacciono tanto?”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *