Donne mature a Torino: la storia di Rossana

Donne mature a Torino: la storia di Rossana

Donna cerca uomo: quando internet toglie vent’anni e ti fa sentire di nuovo una ragazzina, la storia di Rossana, donna matura a Torino.Gli annunci online sulle bakeche incontri la sanno lunga, la rete è piena di donne mature in cerca di uomo, sul web cercano svago e avventura, fanno il pieno di ammiratori e di autostima e si sentono di nuovo giovani. Sono i miracoli che internet può fare.

Le donne mature abbandonate dai loro mariti cercano incontri online

incontri torino donne mature

Questa è la storia di Rossana, quarantacinque anni, sposata, ma con un marito assente, lei viene dalla Provincia di Torino e lavora part time nell’amministrazione di una piccola ditta. Nei pomeriggi liberi passa il tempo cucinando, pulendo casa e aspettando che il marito rincasi.

Rossana ci ha scritto la sua storia per mail, un po’ per sfogarsi e un po’ per dire agli uomini e, soprattutto ai mariti disattenti, di aprire gli occhi.

incontri trans

Ho un marito assente, non penso che si veda con qualcun’altra, non credo che frequenti escort a Torino, semplicemente non c’è. Quando rincasa dal lavoro si siede a tavola e mangiamo scambiandoci qualche parola poco entusiasta sulla giornata, poi esce a buttare l’immondizia e quando torna si mette sul divano a guardare la tv. La nostra vita coniugale è diventata così piatta e io mi sentivo così insignificante che la cosa mi deprimeva. Un mese fa ho deciso di reagire e un pomeriggio mentre lui non c’era, mi sono messa al pc, ho iniziato a cercare incontri online e ho trovato una bakeca incontri a Torino. Subito sono rimasta stupita dal gran numero di donne in cerca di uomo e in particolare di donne mature, forse il mio caso non era così isolato, ho pensato. Poi, tra i moltissimi annunci ho trovato il suo: Fabio, trentacinque anni, single e solitario, in cerca di compagnia. Non ho esitato nemmeno un secondo, gli ho scritto subito.

sesso anale

E’ da ormai un mese che la relazione virtuale tra Fabio e Rossana prosegue. Per il momento hanno deciso di comune accordo di non incontrarsi, ma continuano a sentirsi tutti i giorni, il loro rapporto è sempre più forte ogni giorno che passa. Quando ci ha scritto la mail, Rossana aveva appena preso il coraggio di parlare al marito, insieme hanno capito di avere bisogno di aiuto e si sono rivolti ad un consulente matrimoniale.

Come andrà a finire? Piuincontri.com fa il tifo per te Rossana, tienici aggiornati. Intanto speriamo che questa storia possa aiutare anche altre persone a trovare il coraggio di reagire alla solitudine e di parlare con le persone che hanno vicino.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *