Mutandine usate: l’ultima moda erotica secondo una escort di Torino

Mutandine usate: l’ultima moda erotica secondo una escort di Torino

Vendita di biancheria intima usata? È l’ultima moda dal mondo dell’eros esplosa sul web. Una escort di Torino ci svela i segreti.

Forse può sembrarti un po’ schifido e perverso, ma molti uomini vanno letteralmente pazzi per la biancheria usata, tanto da volerla acquistare su internet. L’idea è nata in Giappone, luogo dove nascono parecchie idee che a noi europei possono sembrare un po’ strambe. In terra nipponica esistono perfino dei negozi dedicati in cui i clienti possono acquistare mutandine indossate e non lavate di anonime donne.

I richiami fetish e sado-maso ci sono, il gioco erotico pure, ed ecco che la moda ha preso piede in fretta anche qui in Italia. Se le brave mistress la usano come pratica usuale, c’è chi lo sceglie per passione. La escort di Torino afferma che è capitato anche a lei. Le donne che vendono la biancheria intima sul web, d’altronde, sono veramente tante, si va dalla giovane sperimentatrice alla cougar in cerca di emozioni forti. Le mutandine che vanno per la maggiore? Sono quelle delle pornostar, ma è molto difficile trovarle.

Biancheria usata selezionata

Ovviamente i veri intenditori sono anche esigenti e non si accontentano di un capo qualsiasi. Controllano sempre prima la provenienza, assicura la escort di Torino. D’altronde ognuno ha le sue preferenze e la storia dietro ad ogni pezzo acquista un’importanza fondamentale. Infatti, ad ogni indumento viene associato un mini racconto. Di solito la storiella specifica dove è stato indossato e da chi, in che situazione e per quanto tempo, che sensazioni ha provato mentre lo indossava eccetera, eccetera. Che sia frutto della fantasia della proprietaria, piuttosto che esperienza reale questo è impossibile dirlo dal momento che lui e lei non si incontrano quasi mai. Proprio così. Il gioco, infatti, ha termine con la transazione, niente di più. Sei sorpreso? Forse. Ma l’eros è spesso strano!

La spedizione

La escort di Torino sottolinea che la spedizione del capo è la parte più delicata. L’indumento deve rimanere intatto affinché chi lo riceve possa essere soddisfatto quando lo apre. Ecco perché di solito viene inviato sotto vuoto. Una tecnica utilizzata per mantenere i cibi freschi che a quanto pare funziona molto bene anche per le mutandine!

Una volta che ti sei trovato bene con un capo, è facile ritornare dalla stessa donna per prenderne degli altri. Così capita spesso che si creino dei rapporti virtuali di scambio di indumenti intimi, a volte si arriva perfino a scrivere qualche mail o qualche battuta via chat, ma poi tutto si ferma qui.

E a te piacciono le mutandine usate?

Hai mai provato un indumento usato o per te è una novità assoluta? Raccontaci la tua esperienza su Più Incontri e lascia un commento!

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *