Il porno amatoriale fa bene al rapporto di coppia

Il porno amatoriale fa bene al rapporto di coppia

Filmarsi durante il sesso è diventato un must. Il porno amatoriale piace sempre di più alle coppie.

Da fare e da vedere, l’importante è che sia rigorosamente improvvisato. Il porno amatoriale va alla grande, non i film patinati con le pornostar truccate e rifatte. Parliamo di quei filmati reali, con persone reali che si divertono facendo del gran sesso.

Perché guardare il porno amatoriale?

Meglio porno tradizionale o amatoriale? Noi diciamo amatoriale, ecco il perché della nostra scelta:

  • Il porno amatoriale è più vero. Non c’è niente di finto, niente di impostato. Solo due persone che fanno sesso come potresti fare tu nella camera da letto con la tua partner. Niente posizioni studiate, immagini patinate e false, niente performance distorte. Molto meglio.
  • Il porno amatoriale non alimenta alcuna industria. Le coppie girano e pubblicano i loro video su internet per il solo gusto di farlo senza doppi fini. Non c’è un giro di soldi, i video sono gratuiti.
  • Il porno amatoriale, potresti essere anche tu il protagonista non ci hai mai pensato? Una delle fantasie più ricorrenti negli uomini è riprendersi mentre fanno sesso con la propria partner.

Un porno amatoriale per ravvivare il tuo rapporto

C’è chi ricorre ai rapporti extraconiugali, c’è chi si cerca una milf e chi, invece, gira un filmino porno. Proprio così. Fare sesso con la stessa persona per tutta la vita deve essere noioso e difficile. A tal punto che se non vuoi tradire il tuo partner devi trovare degli stratagemmi. Filmarsi mentre si fa l’amore è sicuramente uno di questi. A primeggiare nei porno amatoriali sono sicuramente gli inglesi veri esperti del genere. Gli anglosassoni sono talmente bravi da essere diventati molto competitivi e cercano di primeggiare sulle altre coppie che postano video porno girati in casa proprio come loro, in una vera gara per chi è il migliore!

Come girare un porno amatoriale

Non c’è bisogno di pubblicarlo su internet. Il sesso resta comunque una cosa privata. Ma girare un video porno, può essere intrigante anche solo per riguardarlo tra di voi senza doverlo pubblicizzare. Nel caso siate un coppia disinibita e abbiate voglia di mostrare ad altri le vostre prodezze erotiche, il consiglio sempre valido è di utilizzare una maschera, onde evitare riconoscimenti imbarazzanti. Ecco qualche dritta per girare il tuo filmino:

  • Se non hai la telecamera, lo smartphone andrà benissimo, pratico e comodo. I moderni cellulari ormai girano immagini ad alta risoluzione e possono registrare video anche di lunga durata.
  • Posiziona la telecamera in un posto strategico, in modo da dare una buona visuale sul set amatoriale. Pensa che non manterrai sempre la stessa posizione e di sicuro non avrai voglia di alzarti per spostare il telefono.
  • Usa uno sfondo neutro. Affinché l’attenzione sia focalizzata sulla scena, elimina ogni oggetto di troppo e fai ordine. Ricordati anche di cambiare le lenzuola!
  • La luce del giorno è meglio. La luce artificiale dona al video un antiestetico effetto giallognolo, quindi se riesci è meglio optare per la luce naturale.

Una volta attivato il video, dimenticati della telecamera e goditi il momento, sembrerà tutto più naturale. E tu hai già girato un filmino amatoriale? Racconta la tua esperienza a www.piuincontri.com.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *