La scienza spiega perché facciamo sesso

La scienza spiega perché facciamo sesso

Facciamo sesso perché è il segreto della nostra storia evolutiva

Gli scienziati hanno svelato la vera ragione per cui gli esseri umani fanno sesso ed hanno rapporti di natura sessuale. Da una parte i biologi sanno che esistono numerose specie di animali e di piante che si riproducono senza il sesso.. quindi perché facciamo sesso? Una domanda su cui gli scienziati si sono dibattuti per anni forse oggi ha trovato risposta.

facciamo sesso

Quali sono in altre parole i vantaggi e gli svantaggi del self-cloning, dell’autoriproduzione delle piante e quali quelli del sesso?

La risposta, a sorpresa, è arrivata osservando dei piccoli esserini acquatici chiamati waterfleas (Cladocera). Si tratta di piccoli parassiti dell’acqua che si riproducono utilizzando entrambi i metodi. Sia con il sesso tra partner di differenti sessi che in alcuni casi in modo asessuato attraverso la clonazione.
La grande verità emersa dalla ricerca riguarda la qualità della prole. Secondo le analisi i piccoli di waterfleas nati attraverso riproduzione sessuata sono in media due volte più resistenti e longevi rispetto ai loro fratellini nati attraverso riproduzione asessuata.

Ecco una nuova importante prospettiva per la biologia evolutiva. Attraverso il sesso si ricombina il corredo genetico e si selezionano i tratti. “Il sesso spiega la presenza della coda nel pavone, dell corna del cervo”, ha dichiarato il Dr Stuart Auld, docente presso l’Università di Stirling.

La domanda che però viene da porsi, se siamo solo noi esseri umani e alcuni animali a godere dei piaceri delle attività sessuali, perché la stragrande maggioranza degli esseri viventi si riproduce per clonazione?
Il sesso, che nel mondo naturale come in quello umano persiste, ha dei costi sia a livello individuale che sociale.

Dunque, nel mentre altri scienziati forse stanno pensando a come perfezionare la tecnica della clonazione, per gli esseri umani non resta che continuare a fare del sano sesso e godere insieme dei piaceri della vita e della riproduzione.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *