La prima volta che la inviti a casa tua: rischi e accortezze

La prima volta che la inviti a casa tua: rischi e accortezze

Senti che il momento di portarla a casa tua è arrivato? Ottima idea! Ma fai attenzione il tuo appartamento è un bivio che potrebbe rovesciare una situazione che sta andando bene!

Vi siete già visti un po’ di volte e adesso hai deciso che è arrivato il momento di portarla da te. Tutte le volte che vi siete visti ti sei revisionato a puntino per essere impeccabile: Capelli, vestito, profumo, ristorante e vino. Ma portarla a casa è una nuova sfida.

Non aprite quella porta (se…)

Per prima cosa devi fare un check sulla questione. Assicurati che sia il momento giusto. Non essere frettoloso ma non far passare troppo tempo. Come ogni prima volta, spalancare la porta di casa è una carta importantissima che ti puoi giocare sola una volta.

Di base il fatto che accetti di venire promette bene ma ci sono rischi non da poco tra le tue mura. Il tuo appartamento parla a voce chiara e svela subito tutto ciò che il tuo aspetto nasconde di te. Il tuo rapporto potrebbe di colpo cambiare rotta se l’impressione non è buona e, quando lei avrà varcato la soglia, l’ordine (o il caos), l’arredo, gli odori saranno i fautori del vostro futuro insieme.

invitarla a casa tua prima volta trucchi
Come sistemare la casa per non farla fuggire?

Bella domanda… Non è facile rispondere. Se hai calzini sparpagliati per la casa, riviste ammucchiate e un ficus nel water… ok magari sarebbe il caso di sforzarti di sistemarla a discapito della tua natura. Non esagerare portandola al livello “Camera asettica” perché da casinista poi potresti sembrare uno psicopatico.

Ma allora come sistemare la tua casa per non farla fuggire e per aggiungere fascino al tuo personaggio? Ecco qualche trucco.

via GIPHY

Benvenuta, questa è casa mia

Cura i dettagli

Dettagli, decorazioni, oggettini sono tanto belli ma vanno dosati con attenzione. Nell’insieme devono vivere in armonia arricchendo l’ambiente e dandogli un tono senza trasformare la stanza in un Expo etnico. Hai troppi oggetti? Vai al supermercato, prendi uno scatolone, buttaceli dentro e fai sparire le prove… Se all’occhio l’arredo è accogliete e leggero dimostrerai di saperti prendere cura delle cose a cui tieni e quindi anche a lei.

L’uomo dei sani principi

Quello che a volte le donne fanno (che tutti facciamo) quando entrano in casa e di guardare le foto che sono in giro per la casa. Una bella cornice con dentro la foto di te e la tua famiglia la lascerà piacevolmente colpirà. Trasmetterai un attaccamento ai valori e alle tue radici e se lei vuole una cosa seria da te, questo di darà 100 punti. Se hai in casa una foto della tua ex… bhe ma che cavolo…

Soundtrack

Vuoi sorprenderla con una musica d’atmosfera romantica e di effetto? Lasca perdere, i gusti delle donne sono fuori della nostra portata, troppo complessi per riuscire a trovare la musica giusta per lei se non la conosci ancora benissimo. Scegli una musica rilassante e che rilassi. Non una lagna che faccia addormentare però.

via GIPHY

Ambiente pulito e ordinato

Presentare una casa pulita e ordinata fa decisamente la sua parte. Una ragazza solitamente non ama dormire con te, le briciole di biscotti, e i vestiti da tirare. Quindi prenditi qualche ora e togli via il disordine. Lava i pavimenti, concedi la grazia ai piatti nel lavandino e mettili nella lavastoviglie, sistema la roba, togli lattine e pacchi di patatine dal divano, stacca il poster degli AC-DC (poi riattaccalo però) . Insomma portala ad uno stato normale. Un po di profumo per l’ambiente e il gioco e fatto.

Il galantuolo

Sembra scontato ma non lo è. Specialmente per chi vive da solo. Occhio a non farti scappare cattive abitudini quando sei con lei. Si gentile, le buone maniere sono alla base del rapporto. Quindi versale da bere, accompagnala alla porta, chiedili cosa le piacerebbe vedere. Niente rutti; niente pacche sul culo; niente risate sguaiate da Pub e soprattutto non parlare mai della tua Ex. Moderati e andrà tutto bene.

invitarla a casa tua prima volta

In conclusione

C’è un po’ da faticare. Le regole sono tante (e ce ne sarebbero ancora) ma vale la pena applicarsi. Se questa lista di cose di sembra esagerata e che richieda troppi sforzi forse dovresti tornare al cappello introduttivo e chiederti: “è davvero il momento e la persona giusta?

In bocca al lupo!

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *