Massaggi Torino: il body massage al latte novità assoluta

Massaggi Torino: il body massage al latte novità assoluta

Massaggi Torino: hai già provato l’ultima moda in fatto di trattamenti benessere, il body massage al latte? È appena arrivato nei centri massaggi a Torino.

Il latte fa bene. È l’alimento per eccellenza, è ricco di nutrienti ed ha un colore bianco, candido così attraente. Insomma, oltre a essere buono da bere, sembra che sia anche parecchio utile all’organismo, sia se ingerito che se spalmato. O almeno questo asserisce chi ha provato il nuovo body massage al latte a Torino.

Massaggi Torino: nei centri relax della città esplode la mania

Per il momento si tratta solo di una novità, ma sta prendendo piede in fretta e i centri massaggi a Torino dicono che sta riscuotendo un discreto successo. All’inizio, le persone sono titubanti, un po’ come per tutte le cose nuove. Il latte non li convince più di tanto, sostengono che gli oli essenziali generalmente utilizzati hanno un odore più gradevole e lasciano la pelle morbida. Tuttavia, tante persone si sono già persuase. La curiosità è stata più forte per molti di loro. Chi ha tentato si è dichiarato soddisfatto e ha espresso l’intenzione di ripetere il trattamento.

Massaggi Torino: perché il latte fa così bene?

Ma tu sai perché vale la pena provare a fare un body massage al latte? Già i romani ne conoscevano le proprietà emollienti e antiossidanti e lo utilizzavano per impacchi e creme. Anche la grande Cleopatra usava fare bagni di latte come trattamento di bellezza e anti-età. Gli antichi la sapevano lunga perché il latte è un concentrato di acqua, grassi, zuccheri, proteine, sali minerali e vitamine. Se da un lato i sali minerali rinforzano la cute e migliorano le difese a livello superficiale, dall’altro le vitamine e i principi attivi, la nutrono, e la proteggono dall’invecchiamento. Infine, i grassi l’ammorbidiscono rendendola liscia e soffice al tatto. Insomma, si tratta di un vero toccasana per la nostra cute.

Massaggi Torino: bagno o massaggio

A seconda del centro a cui ti rivolgi, il body massage al latte si effettua in modo diverso. C’è chi divide il trattamento in due fasi, bagno e massaggio, e chi invece preferisce gli impacchi. Di solito, se vuoi provare il bagno di latte ti conviene rivolgerti ad un centro termale. Mentre gli impacchi sono più diffusi tra i centri di Torino. In questo caso la manipolazione viene eseguita con un apposito preparato a base di latte e successivamente, a massaggio concluso, viene spalmata una crema o un impacco a seconda dei casi, che deve essere lasciato agire per una quindicina di minuti, prima del risciacquo.

Massaggi Torino: qual è il tuo trattamento benessere preferito?

E tu hai già provato il massaggio al latte? Ti è piaciuto? Scrivici e raccontaci quali sono i tuoi trattamenti benessere preferiti.

Se sei curioso e vuoi saperne di più sui trattamenti massaggi a Torino leggi anche “il massaggio al cioccolato” e “il massaggio al lampone”, di tecniche stravaganti e originali ce ne sono tanti, hai l’imbarazzo della scelta.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti (1)

  • Pingback: Massaggi a Torino: la pratica di benessere più diffusa | PiuIncontri