Massaggi Torino: combatti lo stress con il body massage

Massaggi Torino: combatti lo stress con il body massage

Massaggi Torino: forse ti serve un body massage, ci hai mai pensato? Se ti tirano un capello, inizi ad urlare come ti avessero appena fatto lo scalpo. Quando la macchina che hai davanti non scatta al verde, hai già la mano pronta sul clacson. Se qualcuno ti fa notare che hai commesso un errore, tiri fuori tutto il vocabolario di parolacce frutto dei migliori momenti trascorsi a scuola. Se tutto questo è vero, allora fermati un momento! Forse, forse, potresti essere un pochetto sotto stress.

Se quando hai letto l’ultima frase, hai già pensato come correre ai ripari, chiamando il medico o magari anche il pronto soccorso, allora sei proprio stressato!

Calma e sangue freddo, quello che ci vuole è un bel massaggio

Non c’è bisogno di accendere nessun allarme, mettersi in mutua non serve, quello che ci vuole è una pausa. Dedicati un po’ di tempo, spegni il cellulare e vai in un centro massaggi a Torino.

Perché proprio un massaggio?

Beh, se ti piace andare a correre puoi anche farlo. Ma a chi va di stramazzare al suolo dopo dieci metri? Il relax è relax, fatichi già tutto il giorno a causa del lavoro, e tu non sei certo così masochista da pensare di soffrire anche nel poco tempo libero che ti rimane!

Il massaggio fa bene. Esistono diverse tecniche, massaggio tantra, massaggio cinese, massaggio thailandese, e fanno tutte bene. Le massaggiatrici professioniste sanno toccare i giusti punti, attraverso una serie di manovre di manipolazione riescono a rilassare i muscoli, distendere le contrazioni nervose e alleviare le tensioni. L’ambiente e le luci fanno il resto.

Il massaggio musicale

Arriva dagli Emirati Arabi ed è una nuova tecnica di massaggio che unisce i benefici delle pratiche manipolative a quelli della musica. Grazie alle melodie utilizzate di sottofondo, questa pratica permette di arrivare a un livello molto più profondo di rilassamento. Per l’occasione vengono eseguiti brani dal vivo. L’arpa è di solito lo strumento preferito. La musicista si siede proprio accanto al lettino su cui è coricato il paziente e inizia a suonare.

La massaggiatrice di un centro massaggi a Torino ci spiega che serve a ridurre l’ansia e lo stress. Le vibrazioni dell’arpa sembra che influenzino molto la nostra energia. Il corpo avverte proprio la corda vibrare in tutta la sua lunghezza, e si rilassa. Tanto che dopo appena 15 minuti di ascolto dell’arpa, le spalle si sciolgono e la voce si addolcisce.

Oggi, esistono veramente moltissime tecniche di massaggio, da quello al cioccolato a quello al lampone. E tu ne hai già testata qualcuna? Cosa hai provato? Lascia un commento!

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti (1)

  • Pingback: Massaggio cinese tradizionale: perché piace così tanto? | PiuIncontri