Sesso, i consigli per chi ha un uomo timido

Sesso, i consigli per chi ha un uomo timido

Il vostro partner non si lascia andare sotto le coperte? Non ama parlare di sesso né di relazione? A volte gli uomini sono meno duri di quel che sembrano, è solo colpa della timidezza.

Sei timido e non riesci a lasciarti andare sotto le coperte? La paura di fare brutta figura a volte ti blocca e ti porta a non seguire la tua partner? Non parli mai di sesso con lei?

Non ti preoccupare, per quanto ne dicano i maschietti, quello che aveva scoperto Freud, che la sessualità femminile è un “continente nero”, è una sacrosanta verità. Bisogna però ammettere che anche gli uomini hanno i loro tratti bui, spesso entrano nel ruolo che gli è stato affibbiato e si dimenticano di essere persone a tutto tondo.
In questo breve articolo andiamo quindi a focalizzarci sulla sessualità maschile, come farla venir fuori al meglio.

1. I complimenti

giochi di sesso

È sbagliato pensare che anche gli uomini non si compiacciano, non siano civettuole. I complimenti che facciamo loro sono catalizzatori della fiducia sessuale. Un piccolo incoraggiamento può essere così prima di raggiungere la camera da letto e magari ancor più dopo l’atto vero e proprio. Gli uomini si preoccupano delle dimensioni del loro pene, della loro peluria, della mancanza di capelli, del loro odore e del loro sudore (anche se a volte qualcuno sembra non ci faccia troppo caso).

2. Gli uomini temono l’intimità

fare sesso

Anche questa non è assolutamente una regola generale, ma una condizione che si manifesta spesso. Il desiderio di intimità delle donne, così abili a parlare di amore, di sesso, di cose scabrose tra di loro, può risultare a volte aggressivo per i maschietti, può spaventarli. Una donna dunque deve essere comprensiva, capire che a volte la frettolosa ritirata dopo il sesso del suo partner non è sintomo di noncuranza, ma potrebbe essere solo un meccanismo di difesa di un animo perfettamente virile.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *