Cellulari & co: come non far scappare una donna nei primi incontri

Cellulari & co: come non far scappare una donna nei primi incontri

Come te la cavi con messaggini e chiamate di fuoco? Scompari come un’anguilla tra le alghe del fondale marino o sei più stressante di un nugolo di zanzare durante l’ora del tramonto? Ecco come comportarsi nei primi incontri

Da quando i cellulari sono entrati a far parte della nostra quotidianità, anche il seduttore incallito deve farci i conti. D’altronde, un uomo su due seduce le sue prede brandendo WhatsApp come il pescatore più esperto fa con la sua canna da pesca. Inutile negare, che se da un lato i risvolti positivi sembrano tanti, altrettanti sono quelli negativi. Insomma, puoi tenerti in contatto con lei, inviarle messaggini amorevoli e dolci, sentire come sta e bla, bla, bla. Ma occhio a non esagerare, l’effetto stalker è dietro l’angolo e a nessuna donna piace sentirsi soffocare.

Se stai seguendo il nostro breve vademecum sulla seduzione, avrai già letto i segreti di un abile conversatore. Oggi, invece, scopriamo come imparare a muoversi tra tecnologia, messaggi e chiamate.

Un bravo seduttore sa esattamente come maneggiare la sua arma segreta (vedi cellulare) e come farlo in modo da irretire l’avversario. Vediamo un po’ come vanno usati questi gingilli quando hai a che fare con una nuova conoscenza femminile. Ma prima di tutto mettiamo nero su bianco una regola fondamentale, ricordati che il telefonino va usato con moderazione in vista del tuo prossimo incontro e non durante lo svolgimento dello stesso! Prendi esempio dalle escort che durante i loro appuntamenti lo tengono sempre spento.

Quando le scrivo?

L’hai appena riaccompagnata a casa e hai già voglia di sentirla. Cosa fai? La chiami, le scrivi un messaggio o fai finta di niente? Qui la risposta corretta è : dipende da com’è andata la serata e da che tipologia di donna hai davanti. Se si tratta di una donna indipendente, cacciatrice, lascia perdere. Devi farla stare sulle spine se vuoi che funzioni. Se, invece, lei è una sognatrice, un po’ trafelata, con un piede per terra e uno sulle nuvole, prova a scriverle. Non essere troppo sdolcinato. Opta per qualcosa di carino senza impegno.

Il tempo di risposta

Lei ti ha finalmente scritto, erano un paio di giorni che non la sentivi, e questa è la prima volta che prende l’iniziativa. Fantastico! Ora, però, non andare su di giri. Non afferrare il cellulare come se si trattasse di una patata bollente e non iniziare a schiacciare su quella povera tastiera come se ne andasse della tua vita. Così penserà che non aspettavi altro che un suo segno. Posa subito quel telefono e mettiti a fare qualcos’altro! Fai trascorrere un po’ di tempo (un paio di ore?) e poi rispondi.

Rispondi sempre

Sei uno di quelli che il cellulare non sanno che esista? Che se lo guardano una volta al mese è già tanto. Non lo fai per cattiveria, semplicemente non ci pensi. Beh, se sei una di queste persone, allora cerca di correggere il tuo atteggiamento. Piuttosto mettiti una sveglia, ma cerca di guardare il cellulare almeno una volta al giorno. Le donne proprio non sopportano di non ricevere risposta, la pena è la cancellazione dalla loro lista contatti.

Quante volte al giorno?

Scrivere troppo poco è sintomo di disinteresse, scrivere troppo passi per sfigato o peggio. Insomma, come trovare la giusta misura? Se vi siete appena conosciuti, vi siete incontrati una volta, e volete rivedervi, è importante tenerla un po’ sul chi vive. Non scriverle tutti i giorni. Una cosa diversa è se vi frequentate da qualche tempo, senza assillarla mandale un messaggino carino quando la pensi o quando hai qualcosa da dirle (una scusa è facile da trovare ;))

Buongiorno e buonanotte

I famosi messaggini di buongiorno e buonanotte, vanno veramente scritti? Insomma, ne senti proprio la necessità? Sono simpatici, una volta ogni tanto, ma se lo fai tutti i giorni, rischi di trasformare un semplice gesto in un rito e di sentirti obbligato a ripeterlo anche quando non ne hai più voglia.

Per non sbagliare, tieni sempre a mente una semplice regola d’oro, utilizza il cellulare con moderazione e non insistere mai se non ottieni risposta. MAI, ricordatelo!

E tu hai qualche trucco nel cassetto? Lascia un commento su www.piuincontri.com e raccontaci la tua esperienza!

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti (3)