Le confessioni delle celebrità in ambito sessuale

Le confessioni delle celebrità in ambito sessuale

Alla fine è vero, sono persone normali le superstar del cinema e della musica, ma parte del loro lavoro è anche quello di condividere con il pubblico i loro aspetti intimi, ecco le confessioni delle celebrità: Non lo fanno certamente tutti, ci sono quelli schivi, che si raccontano poco, che fuggono di fronte al rumore dei flash e delle telecamere. Ma poi ci sono le celebrità che ogni tanto amano raccontarsi senza alcuna vergogna, come fa Rihanna.

Jessica Simpson e John Mayer

Jessica_Simpson

Il chitarrista e cantante John Mayer ha avuto una storia durata un anno con la cantante pop Jessica Simpson. “Sapevo che non sarebbe durata a lungo, visti i nostri differenti interessi, ma il feeling che c’era a livello sessuale tra di noi.. lei è una vera bomba! Avete presente il napalm? Ecco, il napalm però sessuale. Se fosse andata avanti per più tempo avrei sicuramente perso di vista il mio lavoro e gli obbiettivi della mia vita”.

Chrissy Teigen e John Legend

Se vi trovate su un aereo e scoprite che Chrissy Teigen e John Legend sono seduti al vostro fianco, potreste chiedere gentilmente alle hostess di essere spostati? Perché? Perché i due hanno recentemente rivelato ad un tabloid inglese di avere fatto sesso sulle poltroncine dell’aereo, in business class. “Stavamo andando in Thailandia ad incontrare i miei genitori e sull’aereo faceva freddo. Ci siamo messi sotto una coperta. Da lì ad infilarsi le mani nelle rispettive mutandine, il passo è stato breve.”

Kris Jenner

maxresdefault

Anche la presentatrice televisiva e imprenditrice americana ha fatto sesso in aereo. Sembra che gli americani – che usano spesso voli interni per raggiungere città da una costa all’altra, vadano pazzi per questo tipo di esperienze, che hanno soprannominato Mile High Club.

La Jenner si è chiusa in bagno con il marito ed è uscita dieci minuti dopo senza che nessuno apparentemente si accorgesse di nulla. Ma, una volta atterrati, l’assistente di volo ha preso in mano il microfono per un ulteriore saluto: “Complimenti ai signori Jenner! Da adesso sono membri ufficiali del Mile High Club. Ne l ringraziarvi, vogliamo offrirvi una bottiglia di champagne!”

Inutile dire che la signora matura più desiderata d’America, se avesse potuto, in quel momento si sarebbe sotterrata.

George Clooney

Di recente un giornalista di Rolling Stone ha chiesto a Clooney se si ricorda come è stato il suo primo orgasmo. La risposta che George ha dato ha spiazzato tutti. “Credo che sia stato quando ho provato per la prima volta ad arrampicarmi in corda. Una volta arrivato su, ho provato una sensazione di gioia incredibile. Avevo sei o sette anni”.

Hugh Grant

Di recente il sex symbol inglese è tornato alla ribalta per la sua storia con Elizabeth Hurley. All’attrice è stato, infatti, chiesto di dare i voti alle performance sessuali degli uomini che ha avuto nella sua vita. Il vincitore è stato Hugh Grant, che si è preso un bel 10! Ma d’altronde in 13 anni di rapporto, è normale che i due siano rimasti legati.

Mariah Carey

Mariah_Carey

La bella cantante ha sposato 8 anni fa il rapper Nick Cannon. Tra i due il desiderio sessuale non manca, tanto che lui ha dichiarato che adora fare l’amore ascoltando la sua musica (Hero è il pezzo più gettonato durante le sessioni fra le lenzuola). E quando lei non c’è? “Mi masturbo ascoltando la sua musica, ha dichiarato il rapper”.

Rihanna

rhianna - confessioni delle celebrità

Rihanna non è nuova a dichiarazioni molto piccanti. “Mi piace prendere l’iniziativa, ma mi piace anche essere sottomessa in camera da letto… è davvero divertente. Mi sento come una signora e mi piace l’uomo macho che ti prende e ti rigira come vuole […] Mi piace anche essere sculacciata e legata”.

Con queste parole Rihanna si è fatta amica di tanti amanti del bondage. Anche se la cantante R&B ha dichiarato che non tiene fruste e catene in bella vista.. “possono essere di cattivo gusto se eccessivamente pianificati questi momenti di sesso”.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *