Fantasie erotiche: il sesso in ufficio

Fantasie erotiche: il sesso in ufficio

Sesso in ufficio? Un diversivo perfetto per una vita lavorativa noiosa.

Trascorrere 8 lunghe ore in ufficio, 5 giorni a settimana non è facile. Soprattutto quelle giornate noiose che non passano più, che ogni minuto sembra durare un’ora. È inevitabile, quindi, pensare al sesso. Ecco perché, secondo un recente sondaggio, fare sesso in ufficio è una delle principali fantasie erotiche degli italiani.

corbis-aajy001084.630x360

Con chi vorrebbero fare sesso gli italiani?

Le casalinghe sexy, le infermiere e le segretarie sono le tre categorie più gettonate e che affollano più di frequente i sogni erotici dei maschi italiani. Seguite da avvocati, medici, idraulici e macellai. Anche a te sarà capitato di fantasticare su una receptionist, di voler fare una sveltina con una segretaria e di provarci con una cameriera. Facendo un rapido calcolo, è una cosa del tutto normale mischiare il lavoro con il sesso. Se dedichiamo al lavoro almeno un terzo della nostra giornata e pensiamo al sesso almeno 10 volte al giorno, i conti sono presto fatti.

images

I film porno alimentano le fantasie

Quante volte i film hard hanno preso spunto da situazioni lavorative per colpire il nostro immaginario erotico. Le situazioni sono le più disparate, dalla casalinga e il fattorino, dal capo e la segretaria, dal boss con la stagista, per non parlare del medico e della paziente.

Il sesso in ufficio fa bene

Secondo un recente sondaggio almeno il 50% dei lavoratori italiani hanno filtrato in ufficio. Quante relazioni sono nate e morte dietro una scrivania? E poi il sesso in ufficio giova all’umore, rende più produttivi e aumenta la passione. Il timore di essere scoperti funge da potente afrodisiaco e tutto diventa molto eccitante. Ma guai a confondere un semplice flirt con qualcosa in più. Quello che accade in ufficio resta in ufficio ed è bene non mischiare vita privata con passioni lavorative. Una storia tanto eccitante perde tutta la sua verve appena usciti dalle 4 mura del lavoro.

Come non farsi beccare?

Quello che conta, ovviamente è non farsi beccare dal capo e dai colleghi, bisogna evitare di far correre la voce per far funzionare le cose e non mettere a rischio la propria carriera.

Se c’è una collega che ti piace e ti ricambia e vuoi approcciarla, ecco le regole fondamentali da tenere a mente:

  • Non parlare mai del sesso che fai in ufficio, non solo a lavoro ma anche quando sei fuori.
  • Se lei dice basta, fine del sesso in ufficio. Mai insistere.
  • Metti le cose in chiaro e gioca pulito così mantieni buoni i rapporti anche dopo il sesso in ufficio.
  • Non farti beccare a fare sesso in ufficio.

E tu? Hai mai fatto sesso in ufficio? Raccontaci la tua esperienza su www.piuincontri.com e lascia un commento.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *