Come deve essere un massaggio perché sia realmente efficace?

Come deve essere un massaggio perché sia realmente efficace?

Vorresti provare un centro relax a Torino? Ti piacerebbe concederti un momento tutto per te e prenotare un massaggio super?L’hai sentito da un amico che ha provato ed è rimasto entusiasta, oppure te lo ha ordinato il medico, dice che ti serve per allontanare lo stress. Insomma, non importa come, hai deciso di fissare un appuntamento in un centro benessere di Torino e regalarti un bel massaggio!

Sai già a chi rivolgerti? Se è la prima volta, ti consigliamo di leggere questo articolo. Oggigiorno, i centri sono davvero tanti, così come chi spaccia un cattivo massaggio per un lavoro professionale. Per chi è nuovo dell’ambiente risulta molto difficile distinguere e capire ad una prima occhiata come distinguere un trattamento ben eseguito da uno mediocre.

Dimentica per un momento i body massage fai-da-te che esegui alla tua partner. Ti sei mai chiesto come si fa un vero massaggio?

Igiene

Innanzitutto, per testare se un centro relax è veramente professionale come dice di essere guarda subito la pulizia. L’igiene è fondamentale per la tua sicurezza e un’esperienza positiva. Oltre ai pavimenti e ai sanitari, fai attenzione al lettino, agli asciugamani e in generale ai locali in cui vieni introdotto. Non transigere su questo punto. Se il centro non è pulito, nella maggioranza dei casi non è nemmeno serio!

Gentilezza

La cordialità di chi ti accoglie è alla base di un rapporto reciproco di rispetto, nonché di un trattamento in totale relax. Ti sentiresti a tuo agio se avessi a che fare con un personale scorbutico e scontroso?

Il massaggiatore (/la massaggiatrice)

Un buon massaggiatore sa come accoglierti senza farti sentire a disagio. Ti lascia il tempo per prepararti senza farti aspettare. Un sintomo positivo è quando ti chiedono se hai qualche problema o dolore particolare. Un professionista lo fa sempre, per capire quali punti andare a toccare e quali manovre eseguire.

Il trattamento

Il massaggio deve essere eseguito in un ambiente sterilizzato, ti dovrà essere applicato dell’olio o della crema idratante, in modo da rendere la manipolazione più agevole e la pelle più morbida.

La comunicazione

Se avverti dolore, non esitare a dirlo. Il massaggiatore deve sapere se, invece di rilassarti, ti sta facendo male. Probabilmente i tuoi muscoli sono più contratti del previsto e richiedono un riscaldamento più lungo.

Infine, ricordati che se vuoi provare un trattamento particolare, ti conviene sempre prima informarti su internet. Ad esempio il massaggio al latte o quello al cioccolato vanno di gran moda, ma sono pochi i centri che possono vantare un servizio professionale. Insomma, non basta spalmare una crema alla rosa, per trasformare il trattamento in un massaggio alla rosa!

Se, invece, vuoi provare un massaggio fai-da-te, leggi il nostro articolo dedicato. E tu? Sei già stato in un centro benessere? Racconta la tua esperienza a www.piuincontri.com.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *