Massaggi a Torino: le tecniche manipolative più stravaganti – II parte

Massaggi a Torino: le tecniche manipolative più stravaganti – II parte

Diciamolo, non c’è limite alla stranezza! E anche in fatto di massaggi non si scherza. Quindi assiduo frequentatore dei centri relax e dei centri massaggi a Torino, amante dei body massage e di ogni tecnica manipolativa possibile, sei proprio sicuro di voler provare tutto? Hai già visto il nostro articolo “Massaggi Torino: le tecniche di manipolazione più stravaganti – parte prima” ? Adesso ti proponiamo la prosecuzione.

Sei pronto a scoprire altre tecniche bizzarre? Della serie nel mondo non c’è limite alla stranezza. Ovviamente nei centri massaggi di Torino puoi andare tranquillamente, perché questi servizi non sono inclusi ;)!

Il massaggio con i pitoni

Già parlare di serpenti non è il massimo, se poi sei uno di quelli che alla sola vista di una biscia scappa urlando allora ti consigliamo di non provare mai questo massaggio. Per fortuna si tratta di un’abitudine diffusa nelle Filippine, paese a ragionevole distanza dal nostro. Il Cebu City Zoo offre a chi lo desidera un trattamento davvero speciale. Il cliente si stende su un letto di bamboo e quattro giganteschi pitoni gli strisciano su tutto il corpo per un peso complessivo di 250 chilogrammi! I gentili serpentelli, che si chiamano Michelle, Walter, EJ e Daniel, sono stati precedentemente nutriti con 10 polli ciascuno, in modo tale da evitare eventuali crampi di fame a discapito del malcapitato. Il movimento strisciante sembra essere veramente utile ad allontanare ansia e stress. Siamo sicuri che non li faccia venire invece?

Il massaggio del solletico

Solo a pronunciarlo sembra un controsenso. Insomma chi si rilassa mentre si contorce ridendo? Ma in Spagna non la pensano così, tanto che spesso viene proposto come tecnica per alleviare lo stress. Ovviamente non stiamo parlando del solletico che si fa ai bambini per farli ridere, ma una pratica per cui si utilizzano le punta delle dita o le piume morbide. Le zone interessate sono il collo, le spalle e il viso. La prima reazione da parte dei clienti è un improvviso irrigidimento, ma a fine seduta tutti si dicono molto più rilassati.

Il massaggio con la mannaia

Si tratta di un’antica usanza che arriva da Taiwan e che risale ad oltre 2.000 anni fa. Un body massage davvero originale, durante il quale il corpo viene sfiorato con la lama di una mannaia. In passato si credeva, infatti, che questo attrezzo permettesse di liberare l’energia immagazzinata, aumentare il flusso sanguigno ed eliminare le tossine nocive. Il trattamento dura 10 minuti, a quanto pare sono più che sufficienti!

E tu proveresti o hai mai provato uno di questi massaggi? Lascia un commento e raccontaci la tua esperienza.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *