Si masturba con un cetriolo e finisce all’ospedale

Si masturba con un cetriolo e finisce all’ospedale

Si masturba con un cetriolo e finisce al pronto soccorso. Non è la prima volta, e qualcosa mi dice, che non sarà neppure l’ultima.

56c300b49e59a

In fondo, la fantasia erotica delle donne non ha limite. Quelle che sanno come lasciarsi andare, sono brave ad inventare nel sesso, sia che si trovino in compagnia, sia che debbano arrangiarsi da sole. Ormai hanno già provato di tutto: banane, patate, il tubetto della maionese, perfino il pomello del cambio dell’auto. I rischi sono concreti e la ragazza di Torino che la scorsa settimana è corsa all’ospedale con un cetriolo spezzato nella vagina lo sa bene. E non è la prima, sono tante le persone che finiscono al Pronto soccorso a causa di strani esperimenti sessuali casalinghi. Chissà quante risate si faranno medici e infermieri che si sono trovati a togliere i più improbabili oggetti.

Sesso con un cetriolo

563925cc439cb

Dopo la disavventura, la ragazza è sana e salva. Uscita dal Pronto soccorso rossa come un peperone, ha raccontato ai medici che l’ortaggio si è spezzato nella foga del movimento. I numerosi tentativi di estrarre il cetriolo si sono dimostrati vani, dal momento che l’incauto intruso andava sempre più in profondità. Ad un certo punto ha perso le speranze e per il terrore di doverselo tenere dentro a vita, ha decido di correre all’ospedale.

Leggi anche: “Fa sesso orale al suo ragazzo e resta con la mandibola bloccata

Oggetti erotici: gli ortaggi al primo posto quando ci si masturba

ragazza si masturba

Gli italiani ne hanno di fantasia! Secondo un recente sondaggio, gli ortaggi sarebbero al primo posto degli oggetti domestici utilizzati a fini erotici, subito seguiti dai vibratori. Ma ci sono anche bottiglie di vario tipo e dimensione e le chiavi d’albergo, quelle di una volta con il pomello gigante.

Il vero pericolo è quando si usano oggetti contundenti o di vetro che possono spezzarsi rischiando di causare anche emorragie.

Non ci resta che raccomandarti cautela e prudenza nei tuoi esperimenti sessuali.

In questo articolo abbiamo parlato di:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *